L’Hostaria San Francesco a Milazzo inaugura la nuova stagione

Da un progetto di Giovanni Puglisi e Veronica Ravidà nasce a Milazzo
l’Hostaria San Francesco, espressione di un sogno comune che riflette una filosofia unica di
ristorazione. L’obiettivo è creare, a pochi passi dal mare, un punto di riferimento rivolto agli amanti
della cucina innovativa ma ben salda nelle radici territoriali.
Il locale

Inaugurato nel 2019, il ristorante si trova in piazza San Francesco, proprio di fronte al santuario
dell’amato compatrono di Milazzo, San Francesco da Paola.
Puntando fin dalla prima apertura sull’esclusività, il ristorante offre 25 coperti, servizio che si
traduce in un forte orientamento verso il cliente, il quale si troverà immerso in un’esperienza intima
e attenta ad ogni sua esigenza. Giovanni e Veronica si fanno anche promotori di un’operazione di
valorizzazione della piazza in cui si trova l’Hostaria, con l’obiettivo di migliorare e abbattere le
barriere architettoniche dello spazio esterno, inaugurando 50 nuovi coperti con un suggestivo
scorcio verso il mare.
I quadri esposti all’interno del locale sono tutti realizzati da RE, sorella della Chef Veronica, una
pittrice che condivide il suo stesso talento e la sua stessa vocazione artistica e si inseriscono in un
contesto elegante, minimale e molto curato.

La cucina

In occasione dell’apertura del ristorante, Giovanni e Veronica sviluppano una propria filosofia:
ricette tipiche della tradizione sicula riviste in chiave contemporanea dall’occhio innovativo della
Chef Veronica. Questo percorso si rivelerà vincente, trovando conferma nell’apprezzamento
dimostrato dalla clientela.
“Non ci aspettavamo tutto questo entusiasmo – ammette Giovanni – é stata una bella sorpresa”.
Durante l’anno sono previsti 4 menù, che seguono il corso delle stagioni per offrire sempre le
materie prime più fresche. L’originalità dei piatti parte anche dal nome: dal Tonno abbronzato,
uno spaghetto fresco al cacao con ragù di tonno e salsa di Piacentinu Ennese DOP, alla
A’ncucciata (da “a’ncucciare” termine siciliano che indica il movimento rotatorio) un cous cous
fatto in casa con verdure di stagione e maionese di scarola (indivia riccia). Era Vivo, un crudo di
pesce freschissimo composto da pesce di stagione freschissimo, insalatina di pomodoro giallo, olio
al basilico e aria al cetriolo; Stranizza d’Amuri (omaggio al maestro Franco Battiato) un raviolo
con ripieno di melanzane, pomodorino, crema di ricotta infornata e olio al basilico.
Tra i must, infine, c’è anche l’originale Fish & Chips, rievocazione di una ricetta tipica dello street
food inglese, proposta in un’ottica siciliana che sostituisce la maionese con una salsa di mandorla.
Il ristorante offre anche una selezione di vini curata da Giovanni che mira principalmente alla
valorizzazione della proposta territoriale, ma aperta anche ad influenze nazionali in una sapiente
combinazione con la proposta gastronomica.

Apertura 2022

Il locale riaprirà ad Aprile 2022 con il proprio menù primaverile e con l’obiettivo di volersi
riconfermare un punto di riferimento culinario a Milazzo, coniugando storia, innovazione e uno
splendido panorama sul mare.

Hostaria San Francesco
Piazzale San Francesco, 13
98057 – Milazzo (ME)
+39 090 921 4536
hostariasanfrancesco@gmail.com
@HostariaSanFrancesco
@hostariasanfrancesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.