RiminiWellness ritorna a giugno con un nuovo format e tantissimi eventi

L’appuntamento è dall’1 al 4 giugno. Alla Fiera di rimini e in vari punti della città torna RiminiWellness vero e proprio Wellness Experience Show.  Sarà un’esperienza con la stessa circolarità ed equilibrio di uno stile di vita sano, uno show che mette la persona al centro del sistema wellness, spettacolarizza e allo stesso tempo diffonde la cultura del benessere e ne rappresenta tutte le diverse anime. I colori: l’azzurro che sfuma nel sabbia richiama il mare, Rimini, la Riviera; il Viva Magenta, energico, vibrante, è simbolo di rinascita nel post pandemia.

Molti anche gli eventi sportivi, ludici e formativi di questa edizione. 

Nella giornata inaugurale di RiminiWellness 2023 si terrà la prima edizione degli Stati Generali del Fitness e del Wellness. Grazie al coinvolgimento di tutti gli stakeholder strategici del settore e ai temi chiave per il comparto si porrà come il place to be per tutti i protagonisti dell’industry. Inoltre, a partire da questa nuova edizione, RiminiWellness si dota di un Advisory Board formato da professionisti, istituzioni e partner per sviluppare i temi della Salute, Formazione, Innovazione, Internazionalizzazione per la manifestazione.

Inoltre, sviluppata con Sport e Salute, l’area INNOVATION IDEAS presenterà il progetto WeSportUP, il primo acceleratore di innovazione dedicato allo sport e al wellness, parte della rete nazionale di acceleratori di CDP Venture Capital che nella ricerca e collaborazione con le migliori startup e scale-up globali ha on board aziende, istituzioni e investitori: le nuove start up che a RiminiWellness si presenteranno alle aziende con pitch e speed meeting.

Ma la grande novità del 2023 sarà il RiminiWellnessOFF, ossia l’estensione della manifestazione all’intera città. In collaborazione con il Comune di Rimini intende diventare un solido trait d’union tra fiera e città, con eventi ad hoc per i visitatori di RiminiWellness, i residenti e i turisti. In programma prima dell’apertura della fiera e dopo la chiusura dei cancelli, si snoderà lungo il Parco del Mare, «la palestra a cielo aperto più grande del Mediterraneo», per poi coinvolgere altre aree della città, come la “piazza sull’acqua” del Ponte di Tiberio e la nuova Piazza Malatesta. Esperienze incentrate su divertimento e socializzazione, ma con un potente contenuto educativo legato alla cultura del benessere, dei sani stili di vita e della sostenibilità, con il coinvolgimento di tutte le realtà locali per iniziative, corsi, attività, conferenze, open lessons.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.