“Pescatorum” inaugura a Milano la sua cucina di mare

Ha aperto meno di un anno fa la sua prima pescheria, con la missione di portare sulle tavole dei milanesi i migliori prodotti ittici del Mediterraneo, grazie a un format fresco e moderno nato per incoraggiare un consumo di pesce consapevole e vario e semplificare il più possibile un prodotto – il pesce – ancora percepito come “complesso”. Ora, dopo pochi mesi dalla sua nascita, Pescatorum aggiunge un altro tassello al suo mosaico e inaugura, direttamente negli oltre 200 mq di Via Solari 6, la sua prima “cucina di mare”. 

Realizzata in continuità con il protagonista indiscusso del format di pescheria con cucina – quel Banco del Pesce Fresco che accoglie chi entra nel locale e che ha già ospitato, da Novembre 2021, oltre 50 diverse varietà di pesce di provenienza dal Mediterraneo – la nuova “cucina di mare” di Pescatorum può contare su 63 coperti e un menù costruito all’insegna di tre parole chiave: biodiversità, filiera controllata e accessibilità. 

Il ristorante, infatti, si aggiunge al lavoro già iniziato con la pescheria volto alla valorizzazione dei prodotti del Mediterraneo e dei pescatori che lo popolano, con l’obiettivo di chiudere il “viaggio” che porta il pesce dal mare al banco di Pescatorum e poi ai piatti proposti ai clienti: così, alla ricerca svolta ogni giorno tra pescherecci, aste, marinerie e mercati ittici dagli addetti della Pescheria, si sommerà la capacità del nuovo team di cucina Pescatorum di trasformare la materia prima in pranzi e cene. 

“Pescatorum ha servito già il suo prodotto a migliaia di clienti in questi primi 8 mesi, che hanno trovato in Pescatorum il punto di riferimento per acquistare il pesce. La maggior parte ci faceva la stessa domanda: è possibile mangiare qualcosa direttamente in Pescheria? Aggiungere un ristorante alla pescheria è sempre stato nei nostri programmi, ma di fronte a così tante richieste abbiamo deciso di accelerare i tempi, e così dopo aver già offerto il nostro Pokè (l’unico, a Milano, a base di tonno alalunga del mediterraneo e gambero rosso) e la frittura di pesce del mediterraneo, siamo pronti a servire pranzi e cene – commenta Filippo Mottolese, founder di Pescatorum, che aggiunge – anche in cucina, la filosofia rimane la stessa che anima la pescheria: vogliamo rendere il pesce di qualità sempre più semplice e accessibile. Con il ristorante, il cliente potrà scegliere direttamente al banco i suoi prodotti preferiti, oltre ad un menù direttamente dalla cucina composto da antipasti, primi, fritti e contorni vegetariani”.

E così, nel menù di Pescatorum si trovano piatti che valorizzano al meglio la qualità del prodotto, grazie a una cucina semplice che predilige con cotture veloci, capaci di esaltare il gusto del pesce. Le proposte in carta spaziano dal ceviche del Mediterraneo al polpo alla ligure, dagli spaghetti alle vongole veraci alla calamarata con pesto di pistacchi, stracciatella e tartare di alalunga fino ai gamberi rosa del Mar Adriatico. 

Pescatorum è aperto tutti i giorni, dalle 10 alle 23, con orario continuato. Il  lunedì apre dalle 12 alle 23. I pranzi e le cene sono serviti ogni giorno dalle 12.00 alle 15.00 a pranzo e dalle 19.00 alle 23.00 a cena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.