Festival della Sostenibilità (RM) – Dal 2 al 18 settembre, esposizioni, show cooking, auto riciclate e workshop

Il progetto, promosso da Roma Capitale, è vincitore dell’Avviso pubblico Estate Romana 2020-2021-2022 curato dal Dipartimento Attività Culturali ed è realizzato in collaborazione con SIAE

Ecco i nuovi appuntamenti della III edizione di Fai la Differenza, c’è… Il Festival della Sostenibilità, dal 2 al 18 settembre 2022, organizzata dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Sunrise 1 in collaborazione con tante altre associazioni in network. Il Festival, che ha vinto l’Avviso Pubblico “Estate Romana” per il triennio 2020 – 2022. L’iniziativa prevede per le sue ultime due settimane di programmazione un articolato calendario di appuntamenti: laboratori per bambini, installazioni e opere innovative di Urban Art, l’esposizione di opere d’arte e di riciclo creativo, show cooking del recupero, tour guidati, giochi green & educational. Tutte le attività di Fai la differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità sono gratuite.

Le attività presso il Centro Commerciale Euroma2, sino all’11 settembre 2022 

IL CONTEST ARTISTICO – Prosegue sino a domenica 11 settembre 2022, dalle ore 10.00 alle ore 21.00 circa, l’appuntamento con Contesteco, l’esposizione e concorso d’arte e design sostenibile “+ eco del web”. Una sfida di design artistico che attraverso il contest si propone di coinvolgere appassionati d’arte che possono raccontare, grazie all’obiettivo della propria macchina da presa, lo zoom della propria fotocamera o le proprie capacità creative, i temi del recupero e del riciclo dei rifiuti, quelli della conoscenza e utilizzo delle fonti d’energia alternative, pulite e rinnovabili.

Unico requisito per partecipare a questa edizione è stato realizzare un’opera che doveva avere come concept: “A 100 anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini – Uno sguardo al futuro per risvegliare le coscienze, partecipare al cambiamento, raggiungere il benessere collettivo e individuale con equità e in modo sostenibile”. 

Sino a domenica 11 settembre 2022, dalle ore 10.00 alle ore 21.00, anche Contesteco Exhibition, in cui molti artisti emergenti e non hanno presentato, fuori concorso, alcune opere d’arte e di design, corti e fotografie, dedicate ai concetti di sviluppo sostenibile del pianeta. In questo contesto è stata allestita l’Esposizione Fotografica Obiettivo Terraorganizzata dalla Fondazione UniVerde e dedicata al Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise che compie 100 anni celebrati all’Auditorium Ennio Morricone alla presenza del Presidente Mattarella.

Le attività presso il Parco degli Scipioni, in collaborazione con La Città in Tasca

LA CITTA’ IN TASCA – Dal 2 all’11 settembre 2022 La Città in Tasca, storica manifestazione dedicata ai bambini di Roma, ospita Fai la Differenza, c’è… Il Festival della Sostenibilità. Tutti i giorni – dalle ore 17.00 alle ore 19.00 – nel Cantiere delle Recycled Car si prevede la progettazione e costruzione – da parte di Green Team composti da famiglie e bambini – di un’auto riciclata a impatto zero che parteciperà a un Eco-Grand Prix – la Recycled Car Race – con l’obiettivo di sensibilizzare anche i più piccoli rispetto a temi di assoluta importanza e attualità, come quelli dello sviluppo sostenibile del pianeta. 

Sabato 10 settembre si svolgerà il Re Car Game, un percorso di “sfide a sorpresa sull’Agenda 2030”, con il quale sarà definita, in base al punteggio ottenuto, la griglia di partenza della Recycled Car Race 2022 che si svolgerà Domenica 11 settembre e dove saranno assegnati ai Green Team diversi Jolly/Bonus da utilizzare nel Gran Prix della Domenica.

Le attività presso Esposizioni Serra del Palazzo delle Esposizioni
di domenica 4 settembre 2022

CUCINA E GASTRONOMIA – Dalle ore 16.00 alle ore 18.30 circa, presso Esposizioni, il Re Cook Show | Sotto lo sguardo benevolo della Chef Anna Maria Palma della Scuola di Cucina TuChef chef, food blogger, appassionati di cucina, che avranno presentato durante il contest Fai la differenza, recupera e ricicla in cucina, ricette in linea con i requisiti che, scelte da una giuria di esperti, sono state postate e votate dalla community Facebook, saranno convocati a preparare in diretta i loro piatti, raccontando la scelta delle pietanze. Il Concept del contest 2022 di “Fai la differenza! Recupera e ricicla in cucinaper una cucina fusion e sostenibile” si propone di rendere odierno il pensiero visionario e precursore di Pier Paolo Pasolini.

Tutti i partecipanti che hanno deciso di iscriversi e di affrontare questa ulteriore sfida hanno dovuto preparare una ricetta originale che evidenziasse i concetti di recupero e riciclo in cucina, reinterpretando un piatto della tradizione, locale o regionale, unendolo a ingredienti internazionali o usando ingredienti locali per realizzare un piatto della cucina internazionale, elaborando così “proposte fusion” che dovevano tenere conto delle proprie tradizioni in un mix che crea ricchezza e nuove ricette. 

Qui le ricette scelte che sono in fase di votazione:

https://www.facebook.com/media/set/?vanity=failadifferenzasostenibilita&set=a.1033356407363523.

Le attività presso Palazzo Brancaccio di mercoledì 14 settembre 2022

LE BUONE RE-AZIONI – Mercoledì 14 settembre 2022 alle ore 10.00 incontro/work-shop Le Buone Re-Azioni condotto da Mauro Spagnolo – consulente Rai e direttore di Rinnovabili.it, in collaborazione con Stefano Bernardini, l’“ideatore” del progetto. Le Associazioni in network hanno sentito infatti l’esigenza di offrire anche uno spazio di confronto e riflessione per comprendere meglio cosa voglia dire oggi sviluppo sostenibile e economia circolare, attraverso esperienze, storie e racconti concreti, che possano narrare il presente e il futuro di chi opera verso le direzioni dello sviluppo sostenibile e dell’economia circolare. L’appuntamento si propone di promuovere un cambiamento culturale nello stile di vita di tutti i giorni e di comprendere meglio gli obiettivi dell’Agenda 2030. Questa stagione il confronto riguarderà contenuti molto attuali e si parlerà di futuro, di economia circolare e sviluppo sostenibile dopo l’esperienza del CoronaVirus e una tragica guerra in corso nel cuore dell’Europa, con un’occhio attento all’Agenda 2030.

I READING PASOLINIANI – Tra un’intervista e l’altra l’attore Gianluca delle Fontane interpreterà alcuni brani di Pier Paolo Pasolini, dedicati a comprendere meglio il pensiero del poliedrico artista. A conclusione la consegna dei riconoscimenti agli artisti e appassionati di riciclo creativo che hanno partecipato a Contesteco – Metro free press Awards 2022 , l’esposizione e il concorso d’arte e design sostenibile più eco del web e le premiazioni per le Start Up più creative e innovative che hanno partecipato al Festival della Sostenibilità – oggi Premio Rinnovabili.it 2022. 

Le passeggiate alla scoperta dell’EUR 

Sabato 17 settembre 2022 – Tour pomeridiano > Partenza da desk mobile sulla Zattera Cythera alle ore 16.00 per Eurienteering con l’Associazione Artefacto

Domenica 18 settembre 2022 – Tour mattutino > Partenza da desk mobile sulla Zattera Cythera alle ore 11.00 per Eurienteering con l’Associazione Artefacto

*NOTA BENE! L’EURIENTEERING TOUR prevede che il gruppo sia composto da un massimo di 12 persone. Per partecipare è dunque obbligatorio prenotarsi inviando un’e-mail all’indirizzo info@artefactoroma.it con oggetto EURIENTEERING TOUR e attendere la conferma via e-mail. Vi preghiamo di indicare per ogni partecipante: Nome e Cognome – Data e Orario della visita scelta – Recapito Cellulare (il numero di telefono è necessario a ni organizzativi per eventuali comunicazioni urgenti o cambi di programma). Vi invitiamo a comunicare l’eventuale disdetta almeno 24h prima dell’evento per permettere di partecipare a chi è in lista d’attesa. In caso di annullamento dell’evento saranno contattati solo coloro che si sono prenotati. Consigliamo di non presentarsi all’appuntamento senza aver prenotato. L’appuntamento è al desk mobile c/o Zattera Cythera – Parco Centrale del Lago dell’EUR di Roma Viale Umberto Tupini, 15 minuti prima della visita.

L’EURIENTEERING TOUR è gratuito e viene realizzato con gli archeologici e storici dell’arte dell’Associazione Culturale Artefacto; per partecipare alle ulteriori attività occorre iscriversi all’Associazione (l’iscrizione è gratuita e ha durata annuale).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.