Abbonamento musei integrato per Lombardia e Piemonte

Un abbonamento integrato per l’ accesso ai principali musei di Lombardia e Piemonte sarà attivato a partire dal prossimo mese di dicembre, preparando l’allargamento del servizio anche a Liguria, Valle d’Aosta e Veneto. Lo hanno annunciato i presidenti delle due Regioni, Roberto Maroni e Sergio Chiamparino, in una conferenza stampa a Milano insieme agli assessori alla Cultura, Cristina Cappellini e Antonella Parigi.
Occasione dell’evento, il bilancio del primo anno dell’Abbonamento lombardo che permette il libero accesso nei 102 musei convenzionati, al costo massimo di 45 euro all’anno: sono state vendute oltre 14.000 tessere, per oltre 30.000 ingressi registrati. I luoghi più visitati, le Gallerie d’Italia in piazza della Scala, il Museo Poldi Pezzoli e la Triennale di Milano. Fra le novità annunciate, l’adesione alla convenzione anche della Pinacoteca di Brera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.