Passaggio a Bra in tempo d’Estate: gli eventi da giugno ad agosto

Cinema all’aperto, teatro, musica, arte, attività open air, grandi ospiti e proposte per tutti i gusti. Non manca nulla al calendario eventi dell’Estate a Bra, presentato in anteprima martedì 31 maggio a Palazzo Mathis. 

Il ricco calendario di appuntamenti del “Passaggio a Bra in tempo d’Estate” si snoda tra cortili di palazzi storici, giardini e piazze dalle atmosfere barocche, accompagnando le giornate e le serate di cittadini e visitatori da giugno a fine agosto. 

Tornano i grandi nomi e le rassegne di prestigio: Artico Festival (23-26 giugno) porterà ai Giardini del Belvedere alcuni degli artisti emergenti più interessanti del panorama internazionale, tra cui Giovanni Truppi, Stefano Rapone, Joan Thiele, Laila Al Habash e Emma Nolde. Biglietti e info su www.articofestival.it. Musica e cucina di strada sono l’accoppiata vincente di Bramonamour (7-10 luglio, Giardini del Belvedere), con le esibizioni, tra gli altri, dei Gemelli del Goal, Bandakadabra, Gerardo Balestrieri e Tuttafuffa. Il viaggio tra le terre Unesco di Attraverso Festival (luglio-settembre) fa tappa anche a Bra, dove arriveranno le nuove sonorità di Dargen D’Amico, una delle più interessanti rivelazioni del Festival di Sanremo (26 luglio), lo speciale concerto con Alice, grande interprete della musica e delle parole di Battiato, in Alice canta Battiato (26 agosto) e la lectio magistralis dello storico Alessandro Barbero (9 settembre) ai Giardini del Belvedere. Biglietti e info su www.attraversofestival.it.

In arrivo anche il grande jazz, con il concerto di Louis Cole, cantautore, produttore e multi strumentista statunitense (27 luglio, info e biglietti su www.chamoisic.com) nell’ambito del Chamoisic Festival 2022, la migliore musica elettronica internazionale con Oasi Festival (27-28 agosto) e gli appuntamenti con le rassegne concertistiche Suoni dalle Colline di Langhe e Roero (5 agosto, info: www.albamusicfestival.com), sempre ai Giardini del Belvedere. 

Immancabile l’Opera in piazza del 1 agosto, che quest’anno sarà il “La Boheme” di Giacomo Puccini, come anche il Cinema all’aperto, in programma tutti i giovedì sera dal 30 giugno al 18 agosto nel Cortile di Palazzo Traversa, mentre il sabato sera dal 23 luglio al 13 agosto è con il Tango ai Giardini, che si trasformano in milonga con l’associazione Tango Indipendente.

Il teatro sarà un altro dei temi dell’estate a Bra: ai Giardini del Belvedere andranno in scena gli spettacoli “Isemplicemente noi” a cura della Cooperativa Emmaus e di Sportiamo (19 giugno), “Lo studio del dottor Palomero”, teatro-danza in collaborazione con Ilsoleamezzanotte (5 luglio), “Mistero Buffo” di Dario Fo e Franca Rame in collaborazione con l’associazione Ichnusa (16 luglio) e due appuntamenti con il teatro di figura di Burattinarte (22 luglio e 19 agosto). 

Dopo le celebrazioni della Festa della Repubblica, il mese di giugno si apre con il Festival dello Yoga al Parco della Zizzola (4-5 giugno, associazione Orora), l’esposizione Tuning a Pollenzo (5 giugno),Bicincittà e Festa della Famiglia (5 giugno) ai Giardini del Belvedere, dove si svolgeranno anche iconcerti dell’IC Bra 1 Liberiamo la Musica (6 giugno) e dell’istituto “Gandino” Pop Fest (10 giugno), Rebel Bit (12 giugno) e Jazz a grandi linee (21 giugno). Raduno Bike and Burger (12 settembre) e poi ancora musica con il concerto dell’orchestra provinciale delle medie a indirizzo musicale in piazza Caduti per la Libertà (8 giugno), con la Festa della Musica al Teatro Politeama (12 giugno) organizzata in collaborazione con l’Aido di Bra e con la tappa braidese del Festival Oriente – Roero Chamber Festivalnella Chiesa di San Vittore a Pollenzo (12 giugno, info e prenotazioni: www.roeroculturalevents.it).

Tra gli eventi da non perdere, l’omaggio a Gina Lagorio “Bra o della felicità” nel cortile di Palazzo Mathis (12 giugno), Arte in gioco (18 giugno), i concerti “Ma che musica maestro” (2 e 8 luglio ai Giardini del Belvedere), Aggiungi un posto a tavola (13 luglio e 15 agosto), African party (15 luglio) e Breaking the note (31 agosto). 

Tutti i venerdì sera dal 12 luglio al 7 settembre appuntamento con il ballo liscio nel quartiere Madonna Fiori, mentre a Palazzo Mathis saranno visitabili le mostre “Nocchiar che non seconda il vento”, viaggio fotografico all’interno degli ospedali psichiatrici italiani (1-31 luglio) e “Fili & Trame”, personale dell’artista Samantha Ansaldi in collaborazione con la pittrice Martina Gagliardi (6-28 agosto). 

Le iniziative del “Passaggio a Bra in tempo di Estate” sono organizzate dal Comune di Bra, in collaborazione con realtà e associazioni del territorio, con Visit Langhe Monferrato Roero e con Confcommercio Ascom Bra. Tutto il dettaglio del programma su www.turismoinbra.it. (em)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.