Torna “Bollicine di strada”

Dopo il successo dello scorso anno torna il track itinerante “Bollicine di strada”, attrezzato per offrire tante serate di divertimento ai maggiori Festival del Cibo di Strada italiani. A trasformare ogni appuntamento in un’esperienza fresca e inedita quest’anno è l’ultima referenza Fosélios Brut D.O.C.G. di Follador Prosecco, presentato in anteprima a Vinitaly e la Linea Ca’ dei Noni, un omaggio alle generazioni precedenti e al patrimonio di conoscenze ricevuto.

Si consolida il legame tra Follador Prosecco dal 1769 e il progetto “Bollicine di strada”, ideato lo scorso anno da Massimo Morelli con Nicolò Barbisotti. Lo speciale Truck dedicato esclusivamente agli spumanti e firmato dall’azienda di Col San Martino è di nuovo in tour, carico di novità per il pubblico e gli estimatori, per un viaggio di divertimento e spensieratezza in compagnia, destinato ai maggiori Festival del Cibo di Strada italiani.

In agenda i prossimi appuntamenti: si parte con “Distinguished Gentleman’s riders” a Varese, il 22 maggio, il raduno di motociclisti rigorosamente vestiti in modo elegante, che si riuniranno con l’obiettivo di raccogliere fondi per la lotta al cancro alla prostata; dal 26 al 29 Maggio alla Darsena Pop di Palazzolo sull’Oglio (BS), un’area estiva attrezzata sul lungofiume; dal 2 al 5 Giugno a Correggio (RE) per la Festa Patronale di San Quirino; Quality Street Food dal 10 al 12 Giugno a Belgioioso (PV); dal 16 al 19 Giugno Darsena POP di Palazzolo sull’Oglio (BS); dall’8 al 10 luglio ad Angera (VA) dove le Frecce Tricolori daranno spettacolo; Eatinero a Brivio (LC) dal 15 al 17 luglio e Aosta Eventi (22-24 luglio a Morgex; dal 29 al 31 luglio a Gressoney; dal 5 al 7 agosto a Gaby e dal 12 al 14 agosto a Pila).

Tra le proposte in evidenza, che trasformeranno ogni evento in un’esperienza originale per il pubblico, da ora anche la Linea Ca’ dei Noni composta da vini Bianchi come il Lugana e Rossi selezionati, tra cui un Valpolicella Ripasso, provenienti da zone autoctone. Letteralmente “Casa dei Nonni”, la Linea è un omaggio alle generazioni precedenti e al patrimonio di conoscenze ricevuto: modello attuale e intramontabile.

Non da meno l’ultima fresca novità di Follador Prosecco Fosélios Brut D.O.C.G.,recentemente presentato a Vinitaly e Prowein e adatto ad un pubblico giovanile grazie alla particolare freschezza al palato, con note di mela verde; naturalmente si aggiungono Cru Torri di Credazzo, Xzero D.O.C.G. Extra Brut, Nani dei Berti D.O.C.G Brut e Laelia Prosecco D.O.C. Rosé.

Quest’anno tutti i vini saranno accompagnati da una nuova proposta food “Divin Pasta”, che offre pasta fresca spadellata al momento dallo chef.

Lo scorso anno il successo di Bollicine di Strada ha superato le aspettative e per il 2022 ci aspettiamo ancor più soddisfazione – afferma Cristina Follador, direttore commerciale e marketing dell’Azienda – è un piacere poter incontrare i nostri estimatori on the road, cominciando la stagione più soleggiata dell’anno con un entusiasmo rinnovato”.

Massimo Morelli, coordinatore del progetto e Brand Ambassador della Follador Prosecco, afferma: “Abbiamo già registrato un incremento pazzesco di manifestazioni a cui parteciperemo e siamo molto richiesti anche per eventi privati. Ci aspettano numerose serate di festa e convivialità con i vini di Follador Prosecco e brinderemo sicuramente con Fosélios Brut D.O.C.G., con l’abbinamento gastronomico del nostro ultimo progetto Divin Pasta.”

Con la riapertura delle fiere internazionali e la grande partecipazione a Vinitaly e Prowein, il 2022 è per Follador Prosecco un anno di ripartenza a tutti gli effetti, in cui socialità e momenti di divertimento tornano al centro dell’attenzione e della vita dell’azienda. “Bollicine di Strada” darà seguito per tutta l’estate all’incontro con il grande pubblico, raccontando l’impegno e la ricerca di gusti sempre nuovi di una famiglia unita nella sua immensa tradizione enologica dal 1769.

www.bollicinedistrada.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.