Una notte al museo a Craveri

Rimanere a bocca aperta davanti a meravigliosi lupi, tigri e orsi, ascoltare il verso di oltre 200 uccelli, scoprire gli habitat naturali dell’America del Sud, rivivere la storia di due fratelli esploratori che, nell’Ottocento, hanno portato in Italia le meraviglie del Messico… e, tutto questo, farlo di notte! Non è una sogno ma la realtà: sabato 14 maggio il Museo di Storia Naturale Craveri di Bra apre le sue porte, gratuitamente, dalle ore 20 alle 24, per una notte al museo… indimenticabile!

In concomitanza con “Notte dei Musei”, la manifestazione che si svolge in contemporanea in tutta Europa, il Museo Craveri offre visite guidate gratuite per tutta la sera, dalle ore 20 alle 24, tra le 11 sale dove sono raccolte le meraviglie portate in patria dai fratelli Ettore e Federico Craveri durante le loro esplorazioni d’oltreoceano del XIX secolo. 

Fossili, minerali, piante grasse, uccelli, rettili, anfibi, farfalle, mammiferi… Avvolti nella magica atmosfera della notte, il 14 maggio sarà l’occasione per scoprire (o riscoprire!) un museo affascinante e ricco di curiosità che è una vera e propria chicca dedicata a coloro che amano la scienza e la natura ma soprattutto a famiglie e bambini. 

Partecipano all’iniziativa Notte dei Musei tutti i musei civici di Bra: Museo civico di Archeologia, Storia ed Arte di Palazzo Traversa, il Museo civico Craveri di Storia Naturale, il Museo del Giocattolo e la Zizzola, che torna visitabile con il Museo multimediale “Casa dei braidesi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.