Ricette thailandesi: pollo alla griglia con citronella e curcuma

Il pollo alla griglia (gai yang) è un piatto gustoso e popolare che si può trovare in tutta la Thailandia. Diverse regioni hanno la loro interpretazione di questo semplice piatto con diverse marinate utilizzate per rendere il pollo più succulento. Anche se il gai yang può essere consumato da solo, il classico modo thailandese di gustare questo piatto è con riso glutinoso (khao niao) e insalata di papaya (som tam).

In questa ricetta che vi preesentiamo, per la marinata di pollo vengono utilizzati curcuma (khamin), aglio (kratiem) e citronella (takrai). Questi ingredienti aiutano la digestione e contribuiscono a rafforzare il sistema immunitario. Se servito con insalata di papaya, si ottengono ulteriori benefici per la salute aiutando a combattere i batteri.

INGREDIENTI

  • 180 g di petto di pollo
  • 2 spicchi d’aglio, affettati finemente
  • 2 gambi di citronella, affettati finemente
  • 1 cucchiaino di pepe nero in grani
  • ½ cucchiaino di curcuma in polvere
  • 3 cucchiaini di salsa di soia biologica

METODO

Pasta di lemongrass

  • Tagliare la citronella a pezzetti.
  • Usando un mortaio e un pestello, unire insieme i grani di pepe nero, la citronella e l’aglio fino a quando tutti gli ingredienti non diventano una pasta ben amalgamata.

Marinata

  • Mettere 1 cucchiaio di pasta di citronella nella ciotola, aggiungere la polvere di curcuma e la salsa di soia, quindi mescolare bene.
  • Mettere a marinare il petto di pollo nella ciotola, strofinare la salsa a coprire il petto di pollo. Quindi conservare in un contenitore in frigorifero per una notte.

Pollo grigliato

  • Scaldare la padella/griglia, usare il fuoco medio quindi spennellare la padella con un po’ d’olio.
  • Grigliate bene il pollo su entrambi i lati, poi abbassate la fiamma e coprite la padella con un coperchio e lasciate sul fuoco per circa 6-8 minuti a seconda delle dimensioni del petto di pollo
  • Una volta che il pollo è cotto, lasciarlo riposare per qualche minuto prima di affettarlo. Servire con insalata di papaya e riso glutinoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.