Torna il Carbonara Day, la festa dei buongustai

Il 6 aprile torna il “CarbonaraDay”, appuntamento dedicato al piatto di pasta caratteristico del Lazio, e più in particolare di Roma.

La festa chiama a raccolta appassionati, amatori e buongustai per una giornata ricca di iniziative celebrative dedicate alla ricetta famosa in Italia e nel mondo. Una ricerca commissionata dai pastai di Unione Italiana Food all’Istituto Piepoli rivela che per 9 italiani su 10 (95%) la carbonara si mangia sempre in compagnia, soprattutto in famiglia.

Secondo l’indagine, condotta su un campione di 500 persone rappresentative della popolazione maggiorenne, per 8 italiani su 10 la carbonara in particolare è una questione di cuore: il 62% la condivide con la famiglia, il 20% con il partner. Solo il 13%, con punte tra i maschi under 35, la degusta con gli amici. Per l’indagine, inoltre, Carlo Verdone e Sergio Mattarella sono le persone con cui gli italiani condividerebbero più volentieri un piatto di carbonara.

Per il 6 aprile, in diretta sui canali social WeLovePasta con i pastai di Unione Italiana Food e lo chef Luciano Monosilio, è in calendario una maratona social con un invito a condividere la ricetta con gli hashtag #CarbonaraDay e #CarbonaraSharing. Osservando invece la “geografia” della carbonara il food delivery Deliveroo rileva che nella classifica delle città che amano maggiormente ordinare carbonara a domicilio in testa c’è Fiumicino (Roma) davanti a Monterotondo (Roma) e Fabriano (Ancona). Il giorno preferito per ordinare carbonara è invece Il martedì. La classifica dei Paesi europei che ordinano maggiormente la carbonara registra il Portogallo al primo posto con oltre 70 mila ordini in un solo anno (marzo 2021 – marzo 2022), secondo Uber Eats, piattaforma statunitense di ordinazione e consegna di cibo online. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito è protetto da reCAPTCHA, ed è soggetto alla Privacy Policy e ai Termini di utilizzo di Google.