Natale a Vaglia, mercatini e solidarietà

Un Natale ricco di eventi. Non solo i tradizionali mercatini di Natale, e il falò di fine anno, quest’anno a Vaglia si gioca e si vince con il concorso “Natale, mi addobbo”. Non mancheranno nemmeno la musica, i giochi per bambini, la solidarietà e una fiaccolata nella natura.

Una sorta di calendario dell’avvento pieno di incontri e musica per riscoprire la voglia e la bellezza della socialità in attesa dei giorni più belli dell’anno.

Si parte con il mercatino dell’8 dicembre a Caselline, poi il 10 a Pratolino, sabato 18 dicembre è la volta di Vaglia per finire domenica 19 dicembre con il mercatino a Bivigliano.

Sabato 11 dicembre è di scena la solidarietà per le famiglie danneggiate dalla grandinata del 26 settembre. Alla Villa di Bivigliano, alle 21 e 15, si terrà il concerto del gruppo musicale gospel The Pilgrims, il cui ricavato, e le offerte dei partecipanti, saranno devoluti ai cittadini danneggiati dalla grandinata.

Protagonisti di domenica 12 dicembre saranno invece i bambini, con l’evento “Natale dei Bambini”, al Circolo Arci di Pratolino alle ore 16 con l’artista Il Bollaio Matto e la folk banda di Vicchio.

Sabato 18 dicembre alle 21 e 15 si terrà la fiaccolata a Montesenario con un accompagnamento musicale di flauti. All’arrivo, al convento, i partecipanti troveranno ad attenderli bruciate, vin brûlé e cioccolata calda.

Per chi vuole, alle 22 e 30, sempre al convento è in programma il concerto del Demidoff Ensemble, gruppo musicale che coniuga tradizione classica e cultura jazzistica. 

Per l’ultima notte dell’anno, infine, è previsto il “Brucia l’anno”, un falò di divertimento, musica, castagne e vin brûlé a partire dalle 23 e 30 a Vaglia, nell’area di via Tabaccaia.

Ma la vera novità di quest’anno è il concorso “Natale, mi addobbo”, un concorso tra le frazioni di Vaglia a chi realizza il miglior addobbo natalizio: originalità, calore, brillantezza ed effetti speciali saranno giudicati da una giuria comunale il 24 dicembre. La frazione vincitrice si aggiudicherà come premio un barbecue per favolose grigliate di comunità.

L’Amministrazione, attraverso gli eventi in programma, si augura che la comunità di Vaglia riscopra la bellezza e l’importanza della condivisione e della socialità, ma senza dimenticare la solidarietà verso i nostri concittadini gravemente danneggiati dalla tristemente famosa grandinata di fine settembre. D’altra parte– commenta il sindaco Leonardo Borchi- il periodo natalizio è senza dubbio il momento dell’anno più propizio per unire alla gioia delle feste la riflessione e la solidarietà”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.