Emozioni, bellezza, gusto: 31 esperienze per vivere e scoprire Mondolfo Marotta

Dalla scarpetta nel sugo dei garagoi alla ricerca di tutte le opere d’arte nella ‘Galleria senza soffitto’, dal percorrere il lungomare dei mosaici all’escursione nella valle dei Tufi. Vivere e scoprire Mondolfo Marotta, nel cuore delle Marche, in provincia di Pesaro Urbino, attraverso tante, interessanti e variegate esperienze. Sono ben 31 quelle proposte dalla nuova guida realizzata dall’Amministrazione comunale, che permettono al visitatore e al turista di vivere il territorio in modo unico, speciale, emozionante. 

Esperienze da intraprendere, emozioni da vivere, luoghi da visitare, cucine da assaporare, fra Mondolfo, che fa parte del club de I Borghi più belli d’Italia, e Marotta, dove insieme alla Bandiera blu sventolano quella Verde dei pediatri per il mare, la spiaggia e i servizi a misura di bambino, e la Gialla di Comune ciclabile.

Dalla “città martiniana fortificata sul mare” alla “città del mare d’inverno” sono tutte occasioni di soggiorni prolungati e vacanze brevi, per turismi adatti ad ogni età ed ogni stagione dell’anno, per single, gruppi, o famiglie! È emblematico, del resto, che chi disse nel luglio 1517 “chi ha fatto trenta può fare anche trentuno” sia strettamente legato alla storia ed alla vita del nostro Comune: quel papa Leone X che aveva inviato suo nipote Lorenzo II alla conquista del ducato d’Urbino, ponendo d’assedio pure Mondolfo. Già sapeva che, in questa Terra dall’oro delle spighe al sole e dall’azzurro del pescoso Adriatico, le esperienze da vivere sarebbero state almeno una in più rispetto alle altre parti; non trenta, ma trentuno.

Questa mini-guida alle cose da fare a Mondolfo e Marotta è un invito al visitatore a ricercare alcune preziose perle ‘incastonate’ all’interno del territorio. Si tratta di un curioso itinerario fra storia, cultura, arte, natura ed eccellenze gastronomiche della terra delle “due vacanze in una”. 

Sono tante le proposte esperienziali, rese possibili grazie al prezioso contributo delle associazioni del territorio, distillato di una narrazione più ampia, fatta di infinite emozioni, sapori e colori da vivere giorno per giorno alla scoperta della città

Queste le esperienze proposte: Ascolta i rintocchi delle melodiose campane; Percorri tutto il lungomare dei mosaici e condividi una foto del tuo preferito; Vai alla ricerca del gruccione con un’escursione nella valle dei Tufi; Percorri in bicicletta una aereo pista della Seconda Guerra mondiale; Siediti in piazza a respirare l’armonia del bello; Vivi la piazza di Marotta, l’oasi degli eventi estivi; Leggi le scritture degli antichi popoli della costa; Lascia un di-segno di-sabbia; Vai alla ricerca di tutte le opere d’arte nella “Galleria senza soffitto”; Libera un sasso per un sorriso; Assaggia i due prodotti tradizionali di Mondolfo; Fai la scarpetta nel sugo dei garagoi; Avvista le coste Croate e le navi in transito; Rivivi le epiche gesta di 11 coraggiose ragazze: Incontra l’armigero di Mondolfo; Goditi la spiaggia con la tua famiglia; Fai un viaggio nel tempo con la macchina oraria pontificia; Leggi di una controversia degna di Cicerone; Scopri lo storico bracciale di legno; Divertiti col vento di mare in vela e windsurf o pagaia in acque calme sul sup; Passeggia di notte fra le vie del borgo; Cerca i villini storici in riva al mare, Ammira il Bastione S. Anna nel sole dei giardini e nella penombra dei sotterranei; Fatti baciare per primo dal sole che sorge sul mare; Rimembra i fatti della Grande Guerra; Scopri l’antica stazione di Marotta; Cerca i mici che abitano nelle chiese di Mondolfo; Svegliati all’alba per trovare il pesce fresco appena pescato; Ascolta lo scorrere dell’ acqua nell’antica “Fonte grande”; Visita la città ascoltando “Il mare d’ inverno”; Vivi la magia del Natale nel borgo più bello e scopri il presepe in riva al mare.

E questa estate visitatori e turisti potranno vivere una ulteriore esperienza, quella del Trenino dei Ricordi. Più di quarant’anni fa un trenino trasportava i turisti divertiti fino alle spiagge di Marotta, probabilmente tra i primi in tutta Italia a fornire questa possibilità in una località di vacanza. Dopo tanto tempo, grazie a un’iniziativa voluta fortemente dall’amministrazione comunale, sarà possibile ripetere quest’esperienza romantica ed emozionante. Con il Trenino dei ricordi, personalizzato con bellissime immagini storiche del territorio, turisti e visitatori saranno accompagnati in un suggestivo itinerario. 

Ma le esperienze non finiscono qui, perché lo stesso visitatore potrà proporne di nuove. 

Informazionihttps://turistico.comune.mondolfo.pu.itturismo@comune.mondolfo.pu.itFront office turistico: Villa Valentina Casa del Turismo – Viale Carducci Marotta. Tel. 0721960665 – email: villavalentina@comune.mondolfo.pu.it 
Social: www.facebook.com/mondolfomarotta – www.instagram.com/destinazionemondolfomarotta –www.youtube.com/channel/UCFcjZ7X4ywc2cA592qCSVKg


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.