Tota Italia. Alle origini di una nazione

Iuravit in mea verba tota Italia sponte sua”, ovvero “L’Italia nella sua interezza presto giuramento per me”: riprendendo le parole di Augusto, che nelle Res Gestae attribuisce all’intera nazione la scelta di combattere a suo fianco contro Marco Antonio, la mostra racconta il lungo e complesso processo di romanizzazione della penisola italiana, un affascinante mosaico di genti e tradizioni, ripercorrendo le tappe che condussero alla sua unificazione sotto le insegne di Roma, cuore pulsante di un gigantesco impero globale.

La straordinaria varietà espressiva e la ricchezza culturale dell’Italia preromana è mostrata al pubblico attraverso 400 reperti, tra statueelementi di arredogioielliceramichearmivetri, provenienti da 36 prestatori, fra Musei Statali e Civici nonché Soprintendenze di Stato, che hanno fatto “rete” per raccontare un periodo cruciale della storia del Paese. Tante le testimonianze: il Trono decorato a rilievo delle Gallerie Nazionali Barberini Corsini, il Ritratto di Augusto con il capo velato del Museo Archeologico Nazionale delle Marche, il Busto di Ottavia Minore da Palazzo Massimo, la Triade Capitolina – ritrovata dai tombaroli fra Tivoli e Guidonia, illegalmente esportata all’estero e successivamente recuperata dai carabinieri negli anni Novanta –  e la Cista portagioielli con iscrizione in latino arcaico del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia a Roma, ma anche straordinari corredi funerari come quello della Tomba dei due guerrieri dal Museo Archeologico Melfese, o quello, ricchissimo, da una tomba femminile nella necropoli di Montefortino d’Arcevia.

QUANDO:
 dal 14 Maggio 2021 al 25 Luglio 2021
DOVE:
 Scuderie del QuirinaleVia 24 Maggio, 16
CONTATTI:
 Sito web: www.scuderiequirinale.it/mostra/tota-italia-alle-origini-di-una-nazione-000
ORARI:
Dal 14 maggio al 25 luglio 2021
I musei e luoghi della cultura sono tenuti a rispettare le indicazioni contenute nelle misure per il contenimento COVID.
Per gli orari e le modalità di visita consultare il sito ufficiale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.