Maggio in Thailandia

Viaggiare in Thailandia a maggio ha i suoi vantaggi. E’ uno dei mesi di bassa stagione per il turismo: sono previsti sconti sulle tariffe delle camere e sui voli interni, le principali attrazioni turistiche sono meno affollate. Se stai programmando una visita in Thailandia a maggio, puoi aspettarti un clima ancora molto caldo in diverse zone del paese, specialmente durante la prima metà del mese. Maggio in Thailandia vede anche il graduale passaggio dalla stagione calda alla stagione delle piogge (stagione verde) con un progressivo aumento della quantità di precipitazioni. Le piogge di maggio sono benvenute, pongono fine al lungo periodo di siccità e introducono condizioni climatiche più gradevoli.

Dove andare a maggio

Ovunque tu vada in Thailandia durante il mese di maggio, puoi aspettarti di vedere pioggia mista a periodi di clima caldo e soleggiato. Mantieniti idratato e se stai visitando luoghi come Bangkok o Chiang Mai, potresti trovare condizioni più confortevoli e meno umide al mattino presto o nel tardo pomeriggio. Se stai, invece, pianificando una vacanza al mare per maggio, la costa del Golfo di solito offre più sole e meno precipitazioni rispetto alla costa opposta delle Andamane. Ciò significa che Koh Samui e le isole del Golfo insieme a destinazioni sulla terraferma come Chumphon, Khanom e Hua Hin, possono essere tutte una buona scelta per una vacanza. Sulla costa delle Andamane, gli effetti del monsone di sud-ovest possono portare raffiche di vento e acquazzoni tropicali, soprattutto verso la fine del mese. Non piove in modo persistente e puoi comunque aspettarti di goderti anche molto sole durante una tipica vacanza di due settimane.  Sulla costa orientale della Thailandia le condizioni sono varie. Pattaya e la vicina isola di Koh Samet vedono precipitazioni relativamente basse durante il mese di maggio, mentre più a est nella provincia di Trat, ci sono livelli poco più elevati di precipitazioni. Se stai visitando Ko Chang o una qualsiasi delle isole dell’arcipelago in questo periodo le condizioni meteo sono molto simili a quelle della costa sud-andamana.

Eventi e festival di maggio

Sebbene le date esatte dei festival in Thailandia possano spesso dipendere dal calendario lunare, maggio di solito ospita almeno un paio di eventi significativi.

Il Visakha Bucha Day è l’evento più importante del calendario buddista e spesso cade a maggio. Visakha Bucha commemora tre eventi determinanti nella vita del Buddha, che si sono verificati tutti nel giorno di luna piena del sesto mese lunare (il mese di Visakha). Questa festa buddista segna il giorno in cui il Buddha nacque, raggiunse la sua illuminazione 35 anni dopo, e il giorno in cui morì ed entrò nel Nirvana. Il Visakha Bucha Day è un giorno festivo in tutta la Thailandia e importante occasione religiosa.

L’arrivo della stagione delle piogge e l’importanza del raccolto di riso viene celebrato nel cuore delle coltivazioni del nord-est della Thailandia. Per incoraggiare le piogge e garantire un buon raccolto, in diverse località dell’Isaan si tengono i vivaci “Rocket Festival” (festival dei razzi).

A Bangkok, la cerimonia dell’aratura reale, è un evento colorato ricco di tradizione che celebra simbolicamente semina e raccolta del riso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.