Abbonamento Musei presenta una nuova edizione di Grand Tour

14 occasioni di scoperta del patrimonio, 14 passeggiate e visite guidate per piccoli gruppi, in Lombardia e Valle d’Aosta. Abbonamento Musei presenta una nuova edizione di Grand Tour, la serie di appuntamenti per abbonati, con visite riservate, guide speciali, una selezione di itinerari per meglio conoscere il territorio e le sue bellezze.

Si parte da Bergamo il 18 luglio 2020 con Caravaggio e i capolavori della Carrara per proseguire tra luglio, agosto e settembre con passeggiate in città e itinerari fuoriporta. Dai percorsi tra ville, giardini, castelli e piccoli borghi sul Lago di Como, sul Lago di Garda e sul Lago d’Iseo fino agli itinerari in montagna, nella Valle dei Segni, famosa in tutto il mondo per le sue raffigurazioni di arte rupestre, primo sito UNESCO in Italia. In Valle d’Aosta, tre percorsi gratuiti all’insegna delle visite ai castelli: quelli di Casa Challant – Issogne e Fénis – il Castello Sarriod de la Tour e il Castello Reale di Sarre. Per chi rimane in città, Milano e Varese offrono nuove occasioni di scoperta, con una serie di appuntamenti dedicati all’archeologia in Lombardia.

Infine, per le celebrazioni del cinquecentenario di Raffaello Sanzio, Abbonamento Musei ha riservato un’attenzione speciale al grande artista con quattro percorsi previsti per l’autunno. Nel frattempo, una serie di contenuti gratuiti scaricabili sul sito www.abbonamentomusei.it suggeriscono percorsi di visita autonoma per avvicinarsi all’opera, alla vita e all’eredità di Raffaello. 

Programma completo qui


Abbonamento Musei è la porta di accesso al museo più grande d’Italia grazie a una “carta” che per 365 giorni unisce, con convenienza e praticità, 420 istituzioni a cominciare dall’accesso, tra Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta. Mostre e musei, residenze reali, ville, castelli, giardini, parchi, monumenti, fortezze, siti archeologici, collezioni pubbliche e private oltre a una serie di convenzioni di sconto in tutta Italia tra stagioni teatrali e concertistiche, cinema, festival, parchi tematici, itinerari di visita, appuntamenti editoriali e alcuni dei più importanti musei italiani.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.