Jim Dine in mostra a Roma

Palazzo delle Esposizioni apre una grande mostra antologica dedicata a Jim Dine (Cincinnati, 1935), uno dei maggiori esponenti della Pop Art e Performance Art americane.

Il percorso della mostra, ricco di ottanta opere, si articola secondo un arco cronologico che va dalla fine degli anni ‘50 agli anni Duemila. Un consistente nucleo é inoltre costituito dalla collezione che l’artista ha donato al Musée national d’art moderne Centre George Pompidou.

“I grew up with tools. I came from a family of people who sold tools, and I’ve always been enchanted by these objects made by anonymous hands”; con queste parole l’artista e poeta statunitense descrive la sua opera caratterizzata, fin dagli anni ’60, da tele sulle quali pone in modo apparentemente incoerente attrezzi, abiti, o altri oggetti d’uso quotidiano di significato autobiografico

Oltre a questi lavori, é esposto il materiale fotografico dei suoi Happenings artistici sempre degli anni ’60, fino ad arrivare ai giorni nostri con stampe, dipinti, sculture tra cui quelle dedicate alla figura di Pinocchio, il burattino della favola di Collodi. 

QUANDO dal 11 Febbraio 2020 al 2 Giugno 2020
DOVE Palazzo delle Esposizioni
Via Nazionale, 194
Via Piacenza, snc
Via Milano, 13
Via Milano, 9A
CONTATTI 
Acquisto online: https://bit.ly/37kahPd
Sito web: www.palazzoesposizioni.it/mostra/jim-dine
ORARI 

Dall’11 febbraio al 2 giugno 2020

Domenica, martedì, mercoledì e giovedì dalle 10.00 alle 20.00
Venerdì e sabato dalle 10.00 alle 22.30

L’ingresso è consentito fino a un’ora prima della chiusura
Lunedì chiuso
GIORNI DI CHIUSURA Lunedì

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.