Milano Marittima International Jazz Festival

Tre giorni di musica indimenticabili con protagonisti di livello internazionale

Milano Marittima ospita la prima edizione del Milano Marittima International Jazz Festival, 3 giorni di musica indimenticabili con protagonisti di livello internazionale. Dall’Acid Jazz alle note più classiche passando per il Funk, dal 27 al 29 Giugno Milano Marittima si trasforma in un auditorium a cielo aperto.

Tre gli artisti di fama mondiale in cartellone: Incognito (27 giugno), Nik West (28 giugno) e Paolo Fresu + Jazz Inc. Quartet e Orchestra Rimini Classica.
Le notti di Milano Marittima risuoneranno delle note del grande jazz, non solo sul palco principale, ma anche in diversi locali della città che ospiteranno concerti live di musicisti del territorio, per una serie di eventi off di grande qualità.
La selezione artistica garantisce una diversificazione di temi all’interno del main-stream jazz: Acid Jazz(Incognito), Funk Jazz (Nik West) e Jazz tradizionale (Paolo Fresu).

Il palco sarà allestito sulla Rotonda 1° Maggio, cuore pulsante della vita notturna e dello shopping di Milano Marittima: 700 le sedute previste, per un totale di 2100 post a sedere nelle tre serate.


Gli artisti

Incognito

Gruppo musicale britannico, considerati tra i primi a proporre il genere Acid Jazz, gli Incognito sono stati fondati nel 1979 da Jean-Paul “Bluey” Maunick che a tutt’oggi resta il leader della band in cui negli anni si sono progressivamente alternati diversi musicisti. Nel 1991, con l’album Inside Life e nel 1992 con l’album seguente Tribes, Vibes + Scribes, si fanno conoscere dal pubblico internazionale, anche grazie alla cover del brano Don’t You Worry ‘Bout a Thing, di Stevie Wonder. Ad oggi rimangono una delle band di riferimento mondiale dell’Acid Jazz. A loro è affidata la serata di apertura del 27 giugno.

Nik West

Di lei Dave Stewart (Eurithmics) ha detto: “è la versione femminile di Lenny Kravitz”, mentre Prince la descriveva così: “Una grande presenza sul palco, lei è fonte di ispirazione come lo furono Sheila E e Rosie”. Lei è Nik West, bassista, cantante, performer considerata unica nel suo genere, capace di collezionare le più importanti copertine delle riviste musicali.
Sul palco salirà accompagnata dal suo basso e dal suo coloratissimo mohawk, il prossimo 28 giugno, promettendo di regalare uno show indimenticabile tra funky, soul e, ovviamente, jazz.

Paolo Fresu + Jazz Inc. Quartet e Orchestra Rimini Classica

Paolo Fresu è il trombettista jazz italiano più famoso nel mondo. In occasione del Milano Marittima International Jazz Festival, nella serata del 29 giugno, porta sul palco il progetto “MileStory”: un tributo a Miles Davis che intende celebrare uno dei musicisti più rappresentativi della storia del jazz, capace di passare indenne attraverso le varie epoche, gli stili e le mode caratteristiche del genere. Il progetto, cui partecipano Jazz Inc. Quartet e Orchestra Rimini Classica (per un totale di 35 musicisti sul palco), rende omaggio alla figura di Miles Davis, un innovatore in grado di anticipare con le sue scelte lo stile che avrebbe fatto tendenza tra musicisti e pubblico.


Prevendite

È possibile acquistare i biglietti on line sul circuito CiaoTickets e nelle rivendite autorizzate di Cervia e Milano Marittima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.