La festa delle oasi e delle riserve Lipu

Dal 5 aprile programma su www.lipu.it:  

escursioni, eventi birdwatching, liberazioni di uccelli feriti curati dai centri della Lipu, oltre a giochi e laboratori per i più giovani sul tema della bellezza della natura

Un invito ad ammirare la bellezza di ciò che ci circonda, liberando lo sguardo dallo smartphone per sperimentare dal vivo una conoscenza più autentica della natura e aiutare la Lipu a rafforzare la tutela di tante specie animali e vegetali.

L’appuntamento è per domenica 5 maggio con la Festa delle oasi e della riserve gestite dalla Lipu: dalla storica Riserva naturale Crava Morozzo, in Piemonte (la prima a essere istituita, nel 1979) attraverso lo stivale fino al Biviere di Gela, in Sicilia, e l’Oasi di Carloforte, in Sardegna.

25 strutture in parte zone umide ma anche aree costiere, boschi e colline che proporranno un vasto programma di iniziative adatto a tutti: escursioni, eventi birdwatching, liberazioni di uccelli feriti curati dai centri della Lipu, oltre a giochi e laboratori per i più giovani.

Per un giorno niente Instagram, WhatsApp e Facebook, che pure sono utili a comunicare e conoscere meglio la natura. L’invito della Lipu è invece quello di immergersi nella freschezza della primavera, lontani per un giorno dagli schermi dei cellulari e dalla vita caotica e rumorosa delle città per ammirare l’ambiente naturale e i suoi preziosi, speciali, abitanti, grazie ai tantissimi capanni di osservazione, camminamenti e sentieri.

Saranno fino a 300 le specie di uccelli visibili, tra cui aironi, rapaci e limicoli come l’airone cenerino, il tarabuso, il falco di palude, il cavaliere d’Italia, oltre a un’estesissima varietà animali e vegetali.

Tante le rarità, tra gli uccelli, che grazie alle oasi della Lipu sono state salvaguardate in questi anni: dall’airone rosso alla moretta tabaccata, dal falco della regina al capovaccaio, dal lanario alla pernice di mare.

Ma il 5 maggio sarà anche un’ottima occasione per festeggiare il 40esimo compleanno della direttiva Uccelli, tema portante della 54esima Assemblea della Lipu che si svolgerà a Milano dal 16 al 18 maggio (programma su www.lipu.it). La direttiva Uccelli è lo strumento più importante di cui disponiamo (assieme alla direttiva Habitat) per proteggere gli uccelli e i loro habitat.  Ed è proprio grazie a questa normativa che oggi possiamo ammirare tanta naturale bellezza.

In caso di maltempo la festa è rinviata a domenica 12 maggio. Tutti gli aggiornamenti sul sito www.lipu.it, dove, dal 5 aprile, verrà pubblicato il programma della Festa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.