Settembre gastronomico a Parma

Un calendario ricco di eventi, dal 1 al 29 settembre, per celebrare le filiere della Food Valley e la cultura del cibo.

Dal 1° al 29 settembre, a Parma sarà tempo di “Settembre Gastronomico”: per un intero mese, la città ducale ospiterà una serie di iniziative ed eventi uniti dal fil rouge del cibo.

Ad aprire idealmente “Settembre Gastronomico” sarà la suggestiva “Cena dei Mille”. Martedì 3 settembre il centro storico di Parma si trasformerà in un ristorante gourmet sotto le stelle.

Per tutta la durata di “Settembre Gastronomico”, da domenica 1° settembre a domenica 29 settembre, sarà attivo sotto i Portici del Grano, in Piazza Garibaldi, il Bistrò Parma: uno spazio dove foodie e turisti in arrivo in città avranno la possibilità di assaggiare i prodotti simbolo del made-in-Parma agroalimentare, nelle proposte gourmet firmate da Parma Quality Restaurants. Non solo: il Bistrò Parma sarà anche l’area che ospiterà eventi per promuovere la cultura di prodotto. Ogni settimana avrà un tema: si inizia con l’Oro Rosso di Parma (dal 1° all’8 settembre), si prosegue con il Prosciutto di Parma DOP (dal 9 al 15 settembre) e con le alici a Parma (dal 16 al 22 settembre), per concludere il tutto con il binomio Parmigiano Reggiano DOP e pasta (dal 23 al 29 settembre). Trasversale a tutte le settimane sarà la filiera del latte.

Parma è anche città di giardini, incantevoli e poco conosciuti. Giardini Gourmet per due serate (venerdì 13 e venerdì 27 settembre) offrirà la possibilità di visitarne alcuni. In un walking tour gastronomico ci si sposterà tra vari spazi verdi, palazzi storici e saloni delle feste – dal Convitto Maria Luigia al Chiostro delle Maestre Luigine, dal Palazzo Bossi Bocchi al Palazzo Soragna e Palazzo Pallavicino, sotto la curatela gastronomica di Parma Quality Restaurants e quella musicale di Verdi Off – Teatro Regio di Parma. I biglietti sono disponibili sul circuito VivaTicket, a 45 euro più diritti di prevendita.

Settembre Gastronomico sarà anche l’occasione per conoscere le filiere, con l’opportunità unica di visitare il Pastificio Barilla, i caseifici e i prosciuttifici dove nascono le DOP Parmigiano Reggiano e Prosciutto di Parma, gli stabilimenti di lavorazione del pomodoro di Rodolfi Mansueto. Sarà inoltre possibile effettuare visite guidate nei sette Musei del Cibo della Provincia di Parma, un circuito che non ha eguali in Italia: Museo del Parmigiano Reggiano, Museo della Pasta, Museo del Pomodoro, Museo del Vino, Museo del Salame Felino, Museo del Prosciutto di Parma, Museo del Culatello. A cui si aggiunge il Museo d’Arte Olearia dell’Azienda Agricola Coppini.
Barilla
26 settembre
alle 9.00 – 11.00 – 14.30

Rodolfi Mansueto
7 e 8 settembre
alle 9.30 – 11.00 – 14.30 – 16.00

Parmalat
4, 8, 11, 25 settembre
alle 10.00

Per le prime due settimane di settembre, dal 2 al 14, il programma di “Settembre Gastronomico” sarà arricchito da laboratori didattici per bambini e ragazzi, curati da Giocampus per promuovere la cultura della corretta alimentazione e il consumo responsabile del cibo.

Il cartellone di “Settembre Gastronomico” sarà costellato anche da momenti culturali e di spettacolo. L’appuntamento più atteso è quello con il Verdi Off (dal 21 settembre al 20 ottobre). L’inaugurazione il 21 settembre sarà con una coinvolgente Verdi Street Parade che partendo dal Teatro Regio di Parma raggiungerà il cuore dell’Oltretorrente, per concludersi poi con una festa in Piazza Duomo. E proprio nel cuore dell’Oltretorrente sorgerà lo chapiteau del Verdi Circus, dove ci si potrà incontrare per assistere insieme a concerti, spettacoli, incontri. “Settembre Gastronomico” ospiterà anche djset, aperitivi musicali e un assaggio di “Tutti Matti per Colorno”, manifestazione dedicata al circo contemporaneo, al teatro e alla musica.

Eventi lungo la Via Emilia:

A corollario del Settembre gastronomico cittadino per rimanere in provincia di Parma, ricordiamo il Festival del Prosciutto di Parma, in programma dal 6 all’8 settembre a Langhirano, della Festa della Malvasia di Maiatico, a Sala Baganza il 7 e 8 settembre. In Emilia, invece, spiccano la “Sagra della Giareda” (Reggio Emilia, 4-8 settembre) e l’evento enogastronomico “Piacenza è un mare di sapori” (Piacenza, 6-9 settembre).

Scarica il programma completo di Settembre gastronomico.
Enti di riferimento:Comune di Parma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.