MTB – Panorami mozzafiato da Costacciaro al Monte Cucco

Itinerario in mtb di elevata difficoltà lungo i sentieri del Monte Cucco, con panorami bellissimi sull’Appennino Umbro

Costacciaro è un piccolo borgo arroccato ai piedi del Monte Cucco, luogo ideale per te che ami la mountain bike e il trekking, dal momento che in quest’area trovi numerose opportunità sia per pedalate che per escursioni.
L’itinerario che ti proponiamo si sviluppa all’interno del Parco Regionale del Monte Cucco, tra prati e faggetei, offrendo fantastici panorami sull’Umbria e sulle Marche e toccando molti dei tratti che caratterizzano la Gran Fondo in mtb del Monte Cucco, che si tiene ogni anno in giugno e richiama oltre 1000 appassionati.
Il dislivello di oltre 1.300 metri e i numerosi chilometri di salita lo rendono un percorso difficile, anche se non proibitivo, caratterizzato anche da alcuni divertenti single track che però in certi tratti ti costringeranno a scendere di bici e proseguire a piedi.
Il percorso è caratterizzato dalla lunga salita che conduce in vetta al monte Cucco, che inizia dopo pochi chilometri e si conclude al chilometro 11, quando raggiungerai Punta Sasso Pecoraro; qui prenditi qualche minuto per recuperare le forze ma, soprattutto, per goderti il panorama, perché la vista è veramente imperdibile.

L’itinerario prosegue all’interno del parco, imboccando il suggestivo sentiero n. 1, dove però per alcuni tratti dovrai procedere a piedi. Al chilometro 19,6 si conclude l’ultima rampa di salita e da qui inizierai a scendere alternando brevi segmenti di asfalto a divertenti tratti sassosi e veloci che ti riporteranno nel fondovalle, passando prima  a Sigillo e da qui a Costacciaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.