Su quattro ruote meno dell’1% degli universitari

Uniplaces, piattaforma leader negli affitti a studenti con oltre 50.000 annunci, ha indagato sulle abitudini degli universitari relative alla mobilità urbana, agli spostamenti per le vacanze, le tempistiche e i mezzi di trasporto utilizzati. Oltre un centinaio gli studenti coinvolti in Italia, la maggioranza provenienti dall’estero.

Quasi nessuno usa la macchina

 Il 70% si sposta tra le vie dei centri delle città con i mezzi pubblici. Appena il 4% utilizza la bicicletta, mentre a oltre il 25% piace camminare. Riguardo alle quattro ruote, praticamente nessuno si sposta in taxi o con auto noleggiate a breve termine, meno dell’1% utilizza la propria auto.

A casa? Ogni 6 mesi

 La maggioranza, meno del 40%, rientra a casa ogni sei mesi, ma il 20% ha dichiarato che non rientra mai a casa durante l’anno. Circa il 15% rientra ogni 4 mesi e una quota simile ogni 2. Meno del 10% torna a casa propria una volta al mese. In quanto al mezzo di trasporto, la stragrande maggioranza torna in aereo, circa il 90%, mentre un 25% viaggia in treno.

In ferie? Il 15% ci va per un mese

 Circa l’80% degli universitari intervistati ha dichiarato di andare in vacanza. Tra questi, quasi il 40% ci andrà le classiche due settimane, il 20% una sola settimana. I più fortunati, circa il 15%, passeranno un mese in ferie. Molto rilassato anche quel 5% che passerà almeno tre settimane in vacanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.