La campagna a vapore – Open Day del gusto

Nel mese di giugno le campagne bolognesi si colorano del giallo dorato del grano maturo. E’ lui l'”oro della pianura”, simbolo di fertilità della terra e pilastro dell’alimentazione nostrana, parte inscindibile della storia della pianura bolognese. E’ lui il protagonista del Festival del KmZero – Open Day del Gusto, un evento che nasce proprio per riscoprire e celebrare l’intreccio di cultura, cibo e tradizioni che ruota attorno al biondo cereale.

Quest’anno l’evento prende il nome di “La campagna a vapore” per sottolineare la parte dell’evento dedicata alla rievocazione di quelle lavorazioni contadine, ormai abbandonate ma piene di fascino, che sono cambiate radicalmente con l’avvento della macchina a vapore.

Dal 22 al 24 giugno 2018 il Museo della Civiltà contadina ospiterà quindi una grande rassegna di tutte le lavorazioni che in antico impiegavano la locomobile a vapore: aratura funicolare, trebbiatura del grano, scavezzatura della canapa, stigliatura della canapa verde, sollevamento dell’acqua con l’idrovora, sgranatura del mais, segatura dei tronchi. Saranno in azione da 6 a 8 macchine a vapore con ben 12 macchinisti. Ulteriori e nuovi aspetti saranno approfonditi in una tavola rotonda a cui parteciperanno esperti e storici del territorio.Il grande evento avrà da cornice il tradizionale “Open day del gusto” dedicato al grano. Il ricco programma di visite guidate, laboratori e degustazioni sarà l’occasione di incontro tra la cultura, le tradizioni contadine, la gastronomia e i prodotti della terra. Sarà una grande festa dedicata al grano e alle sue varietà, dunque, ma anche ai cereali e ai prodotti della terra. Gli spazi del Museo della Civiltà contadina di Bentivoglio, che sarà visitabile gratuitamente dalle 17 alle 22, e saranno il contesto di grande suggestione in cui ritrovare le tradizioni che da secoli legano le campagne locali a questo cereale, tra le collezioni di antichi attrezzi rurali e la vicinanza con la natura del grande parco che circonda Villa Smeraldi.

Banchetti espositivi proporranno vendita e degustazione di prodotti tipici a km 0, a cura dell’Associazione Orizzonti di pianura. I bambini potranno partecipare a laboratori e attività sulla tradizione rurale della Pianura bolognese.

Venerdì 22 giugno

ore 16:30 | Tour dal Museo del Patrimonio Industriale al Museo della Civiltà Contadina “Vapore: la “nuova” energia”. Gratuito: prenotazioni e informazioni 051.6356611, www.museibologna.it/patrimonioindustriale
ore 18:00 | Rievocazione segatura dei tronchi e sgranatura del mais, a cura dell’Associazione Gruppo della Stadura e Museo del Vapore Franco Risi
ore 20:00 | Crescentine e musica sulla pista dell’Incanto Verde

Sabato 23 giugno

ore 15:00-19:00 | Workshop di Tintura della Canapa e fibre vegetali a cura di La Rubia Peregrina e Trame Tinte d’Arte. Prenotazione e iscrizione obbligatoria a trametinte@gmail.com

ore 16:30 | Tour dal Museo del Patrimonio Industriale al Museo della Civiltà Contadina “Alla scoperta delle macchine termiche!”.
ore 16:30 | “Tessiamo con la canapa”. Laboratorio per bambini e famiglie dai 6 anni, a cura di Trame Tinte d’Arte e Prospectiva. Gratuito, prenotazione obbligatoria a 051.891050 o segreteria.museo@cittametropolitana.bo.it
Dalle 17:00 | Esposizione “Il ciclo della canapa” sulle fasi della produzione della canapa

ore 18:00 | Rievocazione scavezzatura, gramolatura, stigliatura della canapa e funzionamento dell’idrovora, a cura dell’Associazione Gruppo della Stadura e Museo del vapore Franco Risi
ore 19:00 | Presentazione del documentario “A’gh’é al dievel tra i canvaz”, realizzato da Istituzione Villa Smeraldi-Museo della civiltà contadina e Unione Reno Galliera, con il supporto della Regione Emilia Romagna, nel progetto Trame Identitarie
ore 19:30 Dimostrazioni di orditura, filatura, tessitura, a cura dell’Associazione Gruppo della Stadura e Trame Tinte d’Arte
ore 20:30 concerto scuola “Il Temporale”

Domenica 24 giugno

Evento FICo ore 10.30-11.30-12.30 | “La Trebbiatura e la Notte di San Giovanni” Racconto della trebbiatura e visita guidata alla sezione del grano, esposta a FICo, a cura dell’Associazione Gruppo della Stadura
Evento BolognaWelcome, dalle ore 10.30 tour, da Bologna al Museo, con visita al campo e alla sezione della Canapa, laboratorio di tessitura con telaio a cornice, visita libera al Museo e all’Open Day del Gusto. A cura di Prospectiva e Trame Tinte d’Arte. Prenotazione obbligatoria www.bolognawelcome.com
ore 9:30-18:30 | Workshop di Tintura della Canapa e fibre vegetali a cura di Mara di Giammatteo/La Rubia Peregrina e Trame Tinte d’Arte. Prenotazione e iscrizione obbligatoria a trametinte@gmail.com
ore 10:30 | “Fornai per un giorno”, prova aperta al pubblico di preparazione del pane come una volta, cotto nel forno a legna. A cura dell’azienda agricola Puro Petroniano. Partecipazione gratuita fino esaurimento posti.
ore 15:30 | Tour dal Museo del Patrimonio Industriale al Museo della Civiltà Contadina “Il treno ha fischiato”. Gratuito: prenotazioni e informazioni 051.6356611, www.museibologna.it/patrimonioindustriale
ore 16:00 | Visita guidata al Pomario, a cura dell’agronomo Massimo Drago
ore 16:30 | “Costruiamo la casa contadina” Laboratorio per bambini dai 3 anni in su, a cura di ReMida Bologna. Gratuito, prenotazione obbligatoria a 051.891050 o segreteria.museo@cittametropolitana.bo.itore 17:00 | Conferenza “La Campagna a Vapore” a cura di Tito Menzani, Davide Lorenzone, Francesco Fabbri e Franco Risi
ore 18:00 | Rievocazione trebbiatura e aratura funicolare a cura dell’Associazione Gruppo della Stadura e Museo del Vapore Franco Risi
ore 20:00 | Laboratorio realizzazione mozzarelle.
ore 20.30 | Concerto “I canti della Terra” della Pneumatica Emiliano Romagnola

Apertura stand:

Atelier Trame Tinte d’Arte: sabato 23 dalle 15 a sera, domenica 24 dalle 10 a sera

Spazio “Conosci il verde” del CPGEV: venerdì 22, sabato 23 e domenica 24

Stand gastronomico a cura dell’Associazione Gruppo della Stadura: sabato 23 dalle 15 a cena, domenica 24 dalle 10 a cena

Locanda Smeraldi: venerdì 22 a cena, sabato 23 cena, domenica 24 pranzo e cena

Chiosco crescentine Anima: venerdì 22 a cena, sabato 23 dalle 15 a sera, domenica 24 dalle 10 a sera

Info sull’evento

Orario: si veda programma di dettaglio

Tariffe: ingresso libero
Organizzazione: Museo della Civiltà Contadina, Città Metropolitana di Bologna, Associazione Orizzonti di Pianura: Turismo, Cultura e Enogastronomia tra Bologna e Ferrara
Info: Museo della civiltà contadina

Tel. 0039 051 891050

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.