La campagna a vapore – Open Day del gusto

Nel mese di giugno le campagne bolognesi si colorano del giallo dorato del grano maturo. E’ lui l'”oro della pianura”, simbolo di fertilità della terra e pilastro dell’alimentazione nostrana, parte inscindibile della storia della pianura bolognese. E’ lui il protagonista del Festival del KmZero – Open Day del Gusto, un evento che nasce proprio per riscoprire e celebrare l’intreccio di cultura, cibo e tradizioni che ruota attorno al biondo cereale.

Quest’anno l’evento prende il nome di “La campagna a vapore” per sottolineare la parte dell’evento dedicata alla rievocazione di quelle lavorazioni contadine, ormai abbandonate ma piene di fascino, che sono cambiate radicalmente con l’avvento della macchina a vapore.

Dal 22 al 24 giugno 2018 il Museo della Civiltà contadina ospiterà quindi una grande rassegna di tutte le lavorazioni che in antico impiegavano la locomobile a vapore: aratura funicolare, trebbiatura del grano, scavezzatura della canapa, stigliatura della canapa verde, sollevamento dell’acqua con l’idrovora, sgranatura del mais, segatura dei tronchi. Saranno in azione da 6 a 8 macchine a vapore con ben 12 macchinisti. Ulteriori e nuovi aspetti saranno approfonditi in una tavola rotonda a cui parteciperanno esperti e storici del territorio.Il grande evento avrà da cornice il tradizionale “Open day del gusto” dedicato al grano. Il ricco programma di visite guidate, laboratori e degustazioni sarà l’occasione di incontro tra la cultura, le tradizioni contadine, la gastronomia e i prodotti della terra. Sarà una grande festa dedicata al grano e alle sue varietà, dunque, ma anche ai cereali e ai prodotti della terra. Gli spazi del Museo della Civiltà contadina di Bentivoglio, che sarà visitabile gratuitamente dalle 17 alle 22, e saranno il contesto di grande suggestione in cui ritrovare le tradizioni che da secoli legano le campagne locali a questo cereale, tra le collezioni di antichi attrezzi rurali e la vicinanza con la natura del grande parco che circonda Villa Smeraldi.

Banchetti espositivi proporranno vendita e degustazione di prodotti tipici a km 0, a cura dell’Associazione Orizzonti di pianura. I bambini potranno partecipare a laboratori e attività sulla tradizione rurale della Pianura bolognese.

Venerdì 22 giugno

ore 16:30 | Tour dal Museo del Patrimonio Industriale al Museo della Civiltà Contadina “Vapore: la “nuova” energia”. Gratuito: prenotazioni e informazioni 051.6356611, www.museibologna.it/patrimonioindustriale
ore 18:00 | Rievocazione segatura dei tronchi e sgranatura del mais, a cura dell’Associazione Gruppo della Stadura e Museo del Vapore Franco Risi
ore 20:00 | Crescentine e musica sulla pista dell’Incanto Verde

Sabato 23 giugno

ore 15:00-19:00 | Workshop di Tintura della Canapa e fibre vegetali a cura di La Rubia Peregrina e Trame Tinte d’Arte. Prenotazione e iscrizione obbligatoria a trametinte@gmail.com

ore 16:30 | Tour dal Museo del Patrimonio Industriale al Museo della Civiltà Contadina “Alla scoperta delle macchine termiche!”.
ore 16:30 | “Tessiamo con la canapa”. Laboratorio per bambini e famiglie dai 6 anni, a cura di Trame Tinte d’Arte e Prospectiva. Gratuito, prenotazione obbligatoria a 051.891050 o segreteria.museo@cittametropolitana.bo.it
Dalle 17:00 | Esposizione “Il ciclo della canapa” sulle fasi della produzione della canapa

ore 18:00 | Rievocazione scavezzatura, gramolatura, stigliatura della canapa e funzionamento dell’idrovora, a cura dell’Associazione Gruppo della Stadura e Museo del vapore Franco Risi
ore 19:00 | Presentazione del documentario “A’gh’é al dievel tra i canvaz”, realizzato da Istituzione Villa Smeraldi-Museo della civiltà contadina e Unione Reno Galliera, con il supporto della Regione Emilia Romagna, nel progetto Trame Identitarie
ore 19:30 Dimostrazioni di orditura, filatura, tessitura, a cura dell’Associazione Gruppo della Stadura e Trame Tinte d’Arte
ore 20:30 concerto scuola “Il Temporale”

Domenica 24 giugno

Evento FICo ore 10.30-11.30-12.30 | “La Trebbiatura e la Notte di San Giovanni” Racconto della trebbiatura e visita guidata alla sezione del grano, esposta a FICo, a cura dell’Associazione Gruppo della Stadura
Evento BolognaWelcome, dalle ore 10.30 tour, da Bologna al Museo, con visita al campo e alla sezione della Canapa, laboratorio di tessitura con telaio a cornice, visita libera al Museo e all’Open Day del Gusto. A cura di Prospectiva e Trame Tinte d’Arte. Prenotazione obbligatoria www.bolognawelcome.com
ore 9:30-18:30 | Workshop di Tintura della Canapa e fibre vegetali a cura di Mara di Giammatteo/La Rubia Peregrina e Trame Tinte d’Arte. Prenotazione e iscrizione obbligatoria a trametinte@gmail.com
ore 10:30 | “Fornai per un giorno”, prova aperta al pubblico di preparazione del pane come una volta, cotto nel forno a legna. A cura dell’azienda agricola Puro Petroniano. Partecipazione gratuita fino esaurimento posti.
ore 15:30 | Tour dal Museo del Patrimonio Industriale al Museo della Civiltà Contadina “Il treno ha fischiato”. Gratuito: prenotazioni e informazioni 051.6356611, www.museibologna.it/patrimonioindustriale
ore 16:00 | Visita guidata al Pomario, a cura dell’agronomo Massimo Drago
ore 16:30 | “Costruiamo la casa contadina” Laboratorio per bambini dai 3 anni in su, a cura di ReMida Bologna. Gratuito, prenotazione obbligatoria a 051.891050 o segreteria.museo@cittametropolitana.bo.itore 17:00 | Conferenza “La Campagna a Vapore” a cura di Tito Menzani, Davide Lorenzone, Francesco Fabbri e Franco Risi
ore 18:00 | Rievocazione trebbiatura e aratura funicolare a cura dell’Associazione Gruppo della Stadura e Museo del Vapore Franco Risi
ore 20:00 | Laboratorio realizzazione mozzarelle.
ore 20.30 | Concerto “I canti della Terra” della Pneumatica Emiliano Romagnola

Apertura stand:

Atelier Trame Tinte d’Arte: sabato 23 dalle 15 a sera, domenica 24 dalle 10 a sera

Spazio “Conosci il verde” del CPGEV: venerdì 22, sabato 23 e domenica 24

Stand gastronomico a cura dell’Associazione Gruppo della Stadura: sabato 23 dalle 15 a cena, domenica 24 dalle 10 a cena

Locanda Smeraldi: venerdì 22 a cena, sabato 23 cena, domenica 24 pranzo e cena

Chiosco crescentine Anima: venerdì 22 a cena, sabato 23 dalle 15 a sera, domenica 24 dalle 10 a sera

Info sull’evento

Orario: si veda programma di dettaglio

Tariffe: ingresso libero
Organizzazione: Museo della Civiltà Contadina, Città Metropolitana di Bologna, Associazione Orizzonti di Pianura: Turismo, Cultura e Enogastronomia tra Bologna e Ferrara
Info: Museo della civiltà contadina

Tel. 0039 051 891050

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.