Ski food safari, appuntamento gastronomico sulle piste di Crans Montana


Ski Food Safari, l’evento di successo per gli amanti dello sci e della gastronomia, torna sabato 10 marzo 2018. Come l’anno scorso, non serve iscriversi. Basterà che i gourmet ritirino la mappa dei locali e i menù proposti alla partenza delle telecabine o nei ristoranti che partecipano alla manifestazione. Ogni scoperta culinaria sarà abbinata a un calice di vino della regione.
I partecipanti potranno immortalare questa giornata all’insegna della golosità, in una cornice idilliaca dove troveranno anche lo stand della distilleria Morand, per una scoperta fruttata dei prodotti regionali. Per chiudere questa giornata in bellezza e in musica, il dolce sarà servito all’Amadeus 2006, a partire dalle 15:00, con un concerto dal vivo di Elsandy & Louisa Bey.

Locali aderenti


Amadeus 2006

St-Honoré alla crema chiboust, pralinato e caramello al burro salato
Pinot Bianco della Cave La Romaine di Flanthey, di Joël Briguet

Cabane des Violettes
Tartina alla griglia di persico di Raron saltata al burro di malga, salsa tartara e
foglia di rucola
Suma Bianco della cave Pierre Robyr di Corin, di Pierre Robyr

Cry d’Er / La Table
Tartare di manzo vallesano
Syrah “Le Patricien” Cave Cordonier & Lamon di Flanthey, di Jacques Cordonier

Plaine-Morte
Cannelloni di viande séchée al sérac e albicocca
Amigne della Cave des Oasis di Flanthey, di Yves Clivaz-Briguet

Violettes
Crocchetta di bis di formaggi
Amigne della Cave des Oasis di Flanthey, di Yves Clivaz-Briguet

Zérodix





Tartare di capriolo tagliata al coltello, servita con una terrina di foie gras, mirtilli
rossi e crostini
Cornalin della Cave du Mont de Lens di Flanthey, di Sébastien Besse

Chez Erwin

Raclette flambée all’abricotine e scaglie di viande séchée
Johannisberg della cantina Vins Bruchez di Flanthey, di Guy & Sébastien Rey

Stand “Distillerie Morand”
Swiss hot mojito
Foto ricordo


Dal lato di Aminona, perfetto per gli appassionati di sci-alpinismo

Relais de Colombire
Polenta di montagna
Dôle Blanche della cantina Feuille Morte di Flanthey, di Pascal Bonvin


La Tièche

Maccheroni della Tièche
Fendant della cantina Pierre Robyr di  Corin, di Pierre Robyr

Plumachit
Tagliere vallesano
Petite Arvine della cantina Feuille Morte di Flanthey, di Pascal Bonvin


– Dalle 09:30 alle 16:15
– Partecipazione di CHF 10.- per degustazione
– Senza prenotazione
– Programma alle casse degli impianti di risalita e nei ristoranti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.