Abu Dhabi fra food e cultura

Abu Dhabi è, a tutti gli effetti, una delle capitali mondiali più dinamiche e vivaci, destinazione turistica in rapida crescita, portavoce mediorientale di una società protesa verso il futuro, cosmopolita e aperta verso l’esterno. Proprio su queste fondamenta nasce la volontà della città di farsi promotrice del patrimonio artistico-culturale del Paese, ponendosi come ponte di dialogo tra Oriente e Occidente.
La vocazione artistico culturale della città si fa ancora più coinvolgente dopo la recente inaugurazione del , che apre le proprie porte ai visitatori di tutto il mondo dopo un’attesa lunga ben dieci anni dal primo annuncio ufficiale.

In occasione di questa novità, (www.alidays.it), in collaborazione con il Dipartimento Cultura e Turismo di Abu Dhabi, ha messo a punto la proposta “Viaggio Louvre Abu Dhabi” di 4 giorni/3 notti, per scoprire in pochi giorni le bellezze della nuova capitale contemporanea dell’arte e dell’architettura. Con quote individuali a partire da 370 euro, il pacchetto include: voli intercontinentali Etihad Airways da Milano e Roma, trasferimenti, sistemazione in camera Deluxe al Southern Sun Hotel (4 stelle), trattamento di prima colazione e assistenza Alidays h24. La quota non include: tasse aeroportuali (circa 316 euro a persona), spese di gestione pratica e assicurazione medico bagaglio (70 euro a persona) e quanto non indicato.

Il Louvre Abu Dhabi sorge presso l’isola di Saadiya (ovvero isola “della felicità”), nel Cultural District. Ad appena sette minuti dal centro della città e a soli venti minuti dall’aeroporto internazionale, in poco meno di trenta chilometri quadrati, Abu Dhabi intende concentrare tutti i suoi sforzi di promozione culturale in un vero e proprio quartiere dei musei: sull’isola è prevista, infatti, la realizzazione di una prestigiosa rete espositiva che oltre al Louvre Abu Dhabi, comprenderà anche il Zayed National Museum e del Guggenheim Abu Dhabi.


Il nuovo attesissimo museo reinterpreta i paradigmi dell’autorevole istituzione culturale parigina secondo un’inedita declinazione e si pone come portavoce della dimensione universale della creatività umana, che da un’angolazione mediorientale abbraccia tutto il mondo.
Disegnato dall’archi-star Jean Nouvel, vincitore del Premio Pitzker, la struttura del Louvre Abu Dhabi unisce la sapiente edilizia araba alle ultime correnti architettoniche internazionali. Il visitatore è guidato, attraverso dodici percorsi, lungo la storia della rappresentazione umana del reale: ogni capitolo si concentra su temi e idee condivisi che rivelano le connessioni comuni dell’intera umanità. Le opere in mostra variano da manufatti preistorici alle opere d’arte contemporanee.

Inoltre, sempre in collaborazione con il Dipartimento Cultura e Turismo di Abu Dhabi, Alidays Travel Experiences propone per il mese di dicembre il viaggio di 4 giorni “Abu Dhabi Food Festival”, con la possibilità di partecipare a una delle kermesse culinarie più eccellenti del mondo in programma dal 7 al 23 dicembre, articolata in un ricco calendario di appuntamenti enogastronomici e menu molto diversificati. Il viaggio include voli a/r Etihad Airways da Milano o Roma, trasferimenti, 3 notti in camera Deluxe al Southern Sun Hotel con prima colazione, assistenza Alidays h24. Quota individuale a partire da 410 euro. La quota non comprende: tasse aeroportuali (316 euro a persona), spese gestione pratica assicurazione medico bagaglio (70 euro a persona) e quanto non indicato.

Per maggiori informazioni:

Viaggio Louvre Abu Dhabi”: www.alidays.it/project/viaggio-louvre-abu-dhabi/
“Viaggio Abu Dhabi Food Festival” www.alidays.it/project/viaggio-abu-dhabi-food-festival/
Destinazione Abu Dhabi: https://visitabudhabi.ae/it-it/default.aspx

credit © Louvre Abu Dhabi, Photography Mohamed Somji.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.