In viaggio tra gli antichi borghi del Veneto

Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

Alla scoperta di quattordici perle venete, piccole località che fanno parte di due club prestigiosi: Borghi più Belli d’Italia e Borghi Bandiere Arancioni.

Provincia di Verona
Il piccolissimo Borghetto di Valeggio sul Mincio rivela subito la sua anima medievale e i suoi emblemi sono il Ponte Visconteo e i vecchi mulini sul fiume. goo.gl/xt95Ko
Le tracce della dinastia scaligera conducono sul Lago di Garda, dove si affaccia Malcesine con il suo imponente castello e l’atmosfera sognante che catturò molti illustri personaggi. goo.gl/B95gJO
Un altro borgo custodisce testimonianze di un passato glorioso: si tratta di Soave, con il suo bel castello e la cinta muraria ben conservata. goo.gl/oFbtFa
Ultima tappa in terra veronese è San Giorgio di Valpolicella, case antiche e una piccola pieve tra ulivi e vigneti da cui nascono vini pregiati come il Recioto, l’Amarone e ovviamente il Valpolicella. goo.gl/QYwfoA

Provincia di Vicenza
Doverosa la tappa a Marostica, il borgo caratterizzato da due antichi Castelli – Inferiore e Superiore – e dalla famosissima Piazza degli Scacchi. goo.gl/VqBVj1

Provincia di Padova.
La medievale Arquà Petrarca, “la perla dei Colli Euganei”, mantiene intatto il fascino che catturò il celebre Poeta, di cui si può tuttora visitare la casa.  goo.gl/yboIke
Montagnana è famosa per la cinta muraria difensiva che costituisce un perfetto esempio, egregiamente conservato, di roccaforte medioevale. goo.gl/DRE29K

Provincia di Treviso.
Asolo, corte rinascimentale della Regina Cornaro, che con la sua bellezza incantò grandi personaggi: dal Carducci a Eleonora Duse, fino alla viaggiatrice Freya Stark goo.gl/0soSlH
Follina, piccolo centro dove si respira un’intensa spiritualità con la sua bella basilica cistercense del XIV secolo dedicata a Santa Maria. goo.gl/g0eBsV
E poi Cison di Valmarino, il cui fulcro gira attorno a Piazza Roma e ai pregevoli edifici che vi si affacciano, dominati dall’alto dalla mole del possente Castello Brandolini. goo.gl/okYz4k
Infine Portobuffolè, gioiello medievale dove la nobildonna Gaia da Camino, immortalata da Dante nel Purgatorio, stabilì la sua piccola corte di artisti e letterati. goo.gl/mD2tQM

Provincia di Belluno.
Il borgo di Mel presenta interessanti esempi di case rurali in pietra, dal tetto molto spiovente. goo.gl/AcsqnQ
Sottoguda è invece un piccolo villaggio ai piedi della Marmolada. Un antico paese di montagna, caratterizzato dai tabièi, fienili in legno usati dai contadini per il deposito del fieno e degli attrezzi agricoli.  goo.gl/2EurYX
Infine Sappada, isola linguistica tedesca che mantiene intatta la tradizionale articolazione in borgate. La più antica è Sappada Vecchia e conserva ancora le originarie case in legno. goo.gl/UtL6pZ

Info evento

  • -> 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.