Bergen: la porta dei fiordi norvegesi

      Commenti disabilitati su Bergen: la porta dei fiordi norvegesi
Facebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluspinterestlinkedinmail

bergen1E’ la seconda città  della Norvegia ed è a bassissimo impatto ecologico. Tanto che può facilmente essere visitata a piedi. Bergen ha molto da offrire, oltre al mare di un blu intenso, al turista che la visita sia in estate che in inverno.
Infatti la città  offre molto anche dal punto di vista culturale. Per esempio vi è nato il celebre compositore Edvard Grieg (la cui splendida casa-museo a Troldhaugen è poco lontana dalla città ), e Henrik Ibsen ha iniziato la sua carriera teatrale proprio al Dan Nationale Scene (il teatro cittadino) traendo qui ispirazione per i suoi drammi.
Al Kode, modernissimo museo composto da vari edifici, c’è poi una nutrita collezione di quadri di Edvard Munch. Ma di musei c’è l’imbarazzo della scelta, dalla Fortezza, al Bergen Kunsthall al museo anseatico fino all’affascinante acquario. Non mancano una grande e importante università , ristoranti di design con menu legati ai prodotti del territorio (dall’immancabile salmone ai frutti di bosco, dal succo di mela ai dolci con la cannella) e locali alla moda, in cui si suona live. Infine resta viva la tradizione culturale locale, fatta di musica, artigianato, arte, e capace di continui confronti con il contemporaneo. Chi ama i panorami mozzafiato non può perdersi la salita sulla collina con la funicolare: pochi minuti di tragitto e poi sarà  la bellezza a riempire gli occhi.

Il Museo Hanseatico

Il Museo Hanseatico

Vale la pena fare un salto anche nel piccolo porto che brulica di vita con il Fisketorvet, il mercato del pesce- E  dopo aver ammiratom i salmoni, le aringhe e tutti i tesori offerti dal mare, lo sguardo viene naturalmente attirato dai tetti a punta e dalle facciate colorate di Bryggen, il caratteristico quartiere anseatico, patrimonio Unesco.
Ma soprattutto c’è lo spettacolo della natura. Perché la città  è il punto ideale per un’escursione sui fiordi.