A Montpellier per scoprire un nuovo esprit culture

      Commenti disabilitati su A Montpellier per scoprire un nuovo esprit culture
Place de la Comédie

Place de la Comédie

A 11 km dal Mediterraneo, a 3 ore dall’Italia, Montpellier è una città millenaria ma giovane, dalle tante risorse e dai molti tesori nascosti.
Una città del Sud dai molti volti, votata alla cultura e circondata da  ben 7 siti naturali fra i più prestigiosi del Patrimonio mondiale dell’Unesco. Una città dinamica, una destinazione city-break imperdibile, branchée e all’avanguardia.
Place de la Comédie, cuore pulsante della città, una delle più grandi piazze pedonali d’Europa, il museo Fabre, il Carré Sainte-Anne, le viuzze medievali…ogni quartiere è diverso dall’ altro, ad illustrare i 1000 anni della città. Un perfetto mix di architetture antiche e contemporanee, che fa passare dalle stradine medievali alle innovazioni architettoniche di  architetti premio Pritzker, come Jean Nouvel o Zaha Hadid. L’hôtel de ville, il municipio, firmato da Jean Nouvel e François Fontès, i tram di Christian Lacroix, il liceo Georges Frêche di Massimiliano Fuksas,

liceo Georges Frêche

liceo Georges Frêche

Pierresvives di Zaha Hadid… senza dimenticare Le Nuage, un nuovo concept di centro di sport e benessere di Starck, nel cuore del quartiere di Port Marianne di fronte all’ RBC Design Center progettato da Nouvel
Un mix di atmosfere, paesaggi e scoperte infinite in una città che  non ha mai smesso di rinnovarsi, dal quartiere Antigone, quartiere monumentale creato alla fine degli anni ’80 dal grande architetto catalano Ricardo Bofill, a Port Marianne , l’ultimo grande progetto, il quartiere contemporaneo per eccellenza…
Una città, Montpellier, e una metropoli,  Montpellier Méditerranée Métropole, da visitare a piedi , in tramway o in auto, per scoprire, ammirare, gustare!

Coltivare lo spirito cultura a Montepellier è facile e piacevole, fra tanti appuntamenti di cultura viva, 

Territorio e gastronomia
Toqués d’Oc , appuntamento top dei grandi chef il 24 settembre  che propone la gastronomia della regione

-La Festa dell’Olivo il 9 ottobre
-La Festa della Vigna dal 25 al 27 novembre

Grande Arte
Grandi mostre non perdere

Al Carré Sainte-Anne : Barthélémy Toguo mostra gratuita aperta fino al 6 novembre , focalizzata sull’Africa, sulla crisi della società contemporanea e i crimini contro l’umanità

Al Museo Fabre : Frédéric Bazille, la giovinezza dell’impressionismo, fino al 16 ottobre 

Al Corum, Elan d’art , arte contemporanea dall’ 11 al 13 novembre

Archeologia
A scuola dagli scribi : la scrittura dell’antico Egitto sino al 2 gennaio 2017 al sito archeologico Lattara, Museo Henri Prades-Montpellier Métropole

Cinema
Festival CINEMED, Festival Internazionale di Cinema Mediterraneo, dal 21 al 29 ottobre

Musica
Internazionali della Chitarra dal 24 settembre al 15 ottobre

Possibilità di soggiorni 100% cultura a partire da 41€ :  Week-end a Montpellier  1 pernottamento + city card

Tutte le informazioni su www.montpellier-tourisme.fr

prenotazioni http://book.montpellier-tourisme.fr