Iata: rallenta la crescita della domanda di trasporto aereo

      Commenti disabilitati su Iata: rallenta la crescita della domanda di trasporto aereo

iata-logoRallenta la crescita nella domanda di trasporto aereo, secondo gli ultimi dati Iata: a maggio il traffico internazionale è incrementato del 4,3% a fronte di un aumento del 5% nel mese di aprile, riducendosi per il terzo mese consecutivo. L’associazione lo attribuisce a una combinazione di fattori, tra i quali gli attacchi terroristici e le conseguenze della Brexit. A maggio il traffico aereo passeggeri ha registrato una crescita (in termini ricavi per passeggeri/chilometro, Rpk) del 4,6%, rispetto allo stesso mese del 2015 mentre la capacità offerta è aumentata del 5,5%, contraendo il load factor di 0,7 punti percentuali al 78,7%. “Lo shock del voto Brexit si è diffuso in tutto il mondo e le conseguenze interesseranno il settore del trasporto aereo, da entrambe le prospettive, economiche e normative – ha affermato ll direttore generale e ceo della Iata, Tony Tyler. L’aviazione svolge un ruolo fondamentale nel sostenere la crescita economica e lo sviluppo. Nel quadro regolatore del post-Brexit, è molto importante che non vi sia alcun calo della connettività aerea”.