Approvato il Registro dei passeggeri aerei

Il Parlamento europeo ha approvato una nuova direttiva che regola l’utilizzo dei dati del codice di prenotazione, il registro dei passeggeri aerei (PNR), ai fini di prevenzione, accertamento, indagine e azione penale nei confronti dei reati di terrorismo. Le compagnie aeree saranno obbligate a comunicare alle autorità i dati dei passeggeri per i voli provenienti da Paesi terzi verso l’Unione Europea e viceversa. Il Pnr prevede di raccogliere una serie di informazioni sui passeggeri indicate al momento della prenotazione e che le compagnie di volo dovranno trasmettere alle autorità nazionali responsabili della condivisione dei dati con i 27 Paesi che partecipano al sistema (Danimarca esclusa).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.