Airberlin entra nei viaggi d’affari

airberlin potenzia il settore viaggi business e ai clienti aziendali grazie a una nuova configurazione dell’offerta. La seconda compagnia aerea tedesca lancia il nuovo marchio “airberlin business benefits”, che riunisce i vantaggi per le aziende rendendoli più trasparenti. Di pari passo miglioreranno il comfort e i servizi offerti ai viaggiatori business e alle imprese. “Per i viaggiatori business diventeremo la prima scelta. Puntiamo in particolare a offrire a ciascuna azienda il prodotto adatto nel canale di prenotazione desiderato. Miglioriamo i servizi e i prodotti per il cliente e riuniamo l’intero portafoglio dell’offerta sotto un nuovo marchio, che negli anni a venire sarà continuamente ampliato”, dice Götz Ahmelmann, chief commercial officer di airberlin.
Con il marchio “airberlin business benefits“, airberlin in futuro proporrà alle aziende tre diversi programmi promozionali: il programma business points per le aziende medie, utilizzato attualmente da 15.000 società e in sviluppo; il nuovo prodotto per le imprese business pro, che consente tra l’altro il cambio gratuito di prenotazione anche per la fascia tariffaria FlyClassic e si rivolge alle aziende che puntano al miglior prezzo; infine business prime, il modello a rate per le imprese firmato airberlin, ora con possibilità e flessibilità ancora maggiori e tariffe ancora più interessanti. Ulteriori informazioni per le imprese sono disponibili alla pagina airberlin.com/businessbenefits.
airberlin svilupperà nuove soluzioni tecniche per garantire ai clienti aziendali l’offerta ampliata anche via internet con una funzionalità sempre maggiore. Inoltre anche in futuro la compagnia aerea opererà in stretta collaborazione con agenzie di viaggi aziendali, Tmc e gestori di motori di prenotazione online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.