Carnevale a zonzo per l’Italia

Febbraio mese del Carnevale con offerte per tutti i gusti dall’intera penisola.

A Viareggio in Versilia si svolge uno dei carnevali più importanti e apprezzati, noto in tutta Europa per gli enormi carri allegorici che sfilano sulla passeggiata a mare e sui quali troneggiano enormi caricature in cartapesta di personaggi famosi nel campo della politica, della cultura o dello spettacolo. Interessanti le proposte di UNA Hotel Versilia, situato sul lungomare di Lido di Camaiore, a due passi da Viareggio: due campi da tennis, una piscina scoperta e una coperta con percorso idrorelax, solarium, sala fitness e un centro benessere con sauna, bagno turco, docce emozionali e la possibilità di farsi coccolare con numerosi trattamenti. Offerte da 105 euro a persona (compresi tanti benefit) www.unahotels.it

Anche il tradizionale Carnevale di Cento, uno dei più antichi di tutto il mondo, conosciuto come “Carnevale d’Europa”, torna il 1° febbraio per allietare le vie della cittadina seicentesca. I carri allegorici costruiti dalle varie associazioni carnevalesche sono dei veri e propri monumenti in cartapesta, arrivando a raggiungere 20 metri di altezza. Per godersi tutta la tradizione e il divertimento del Carnevale di Cento, UNA Hotels & Resorts propone una speciale offerta relativa all’UNAWAY Hotel Occhiobello, situato a pochi chilometri dalla splendida cittadina di Cento. Offerte da 49 euro a persona (compresi tanti benefit) www.unawayhotels.it

In Val Gardena se da una parte è fortemente sentito l’attaccamento alla cultura e alle tradizioni ladine, è altrettanto vero che gli eventi e le occasioni di fare una vacanza a tutto tondo, ricca di sport, divertimento e natura sono numerose, in particolar modo in inverno.

Carnevale rappresenta senza dubbio un momento di festa, a cominciare dal “giovedì grasso” il 12 febbraio, la “juebia grassa”, che inizia con la preparazione del pranzo e della “Panicia”, una minestra d’orzo con speck e carré affumicato. Un tempo, come scherzo giocoso, i ragazzi e i giovani della valle cercavano di entrare di nascosto nella casa del vicino per “rubé la Panicia”, sostituendola con una pentola piena d’acqua, con dentro una vecchia scarpa.

Immancabile e sempre molto atteso il tradizionale Grande Corteo di Carnevale, la sfilata in maschera per grandi e bambini che partirà dall’Hotel Dolomiti Madonna di Ortisei alle 15.30, percorrendo la zona pedonale fino a Piazza Stetteneck, dove saranno premiate le maschere più belle e divertenti. La “juebia grassa” a Santa Cristina si celebra dalle 14.00 alla pista da pattinaggio con una colorata festa in maschera sui pattini, in compagnia di simpaticissimi clowns. Face painting, bomboloni alla marmellata, tè caldo e tanto divertimento sono assicurati. Alle 21.30, dello stesso giorno, l’appuntamento è al Campo Frëina per la spettacolare esibizione del Carnival Ski Show della Scuola di Sci e Snowboard di Selva Gardena, mentre domenica 15, dalle ore 14.00, si svolgerà il Paragliding Carnival Fly: curiosi personaggi in maschera decolleranno dalla stazione a monte della seggiovia del Mont Sëura, divertendo il pubblico di spettatori  www.valgardena.it

Bello da vedere, dolce da gustare: è a Fano il Carnevale più antico e più goloso del mondo!
Il più grande appuntamento con l’allegria e il divertimento a misura di famiglia è nelle Marche: tre domeniche da non perdere, l’1, l’8 e il 15 febbraio, per assistere a un’esplosione di colori, musica, arte, spettacolo e fantasia.
In alcuni punti del castello saranno esposti elementi decorativi in cartapesta, smontati dai carri delle precedenti edizioni del Carnevale di Fano www.candelara.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.