Vueling raddoppia in Italia e cerca piloti

Per il 2015 Vueling raddoppia l’offerta sull’Italia sulla base degli ottimi risultati di quest’anno.
Così l’anno prossimo Vueling impegna sull’Italia 14 Airbus (erano otto) A320 da 180 posti: nove su a Roma e uno per scalo a Torino, Catania, Bari, Palermo e Genova. Tutto con through check-in (Vueling è la prima low cost a offrirlo) per il bagaglio in transito nelle connessioni Vueling to Vueling. Ad esempio faranno scalo a Roma Catania-Praga, Catania-Torino, Bari-Genova, Torino-Lamezia, Palermo-Berlino, Brindisi-Amsterdam: 250mila passeggeri quest’anno hanno volato in connessione, l’anno prossimo le combinazioni possibili aumentano a un totale di 1200.
I primi voli domestici di Vueling in Italia sono iniziati quest’anno, con le rotte tra Nord e Sud. Nel 2015 l’offerta cresce a otto destinazioni da Roma, per Torino, Genova, Palermo, Catania, Bari, Brindisi, Lamezia Terme e appunto Lampedusa. Attualmente il vettore ha basi operative a Roma, Firenze, Palermo, Catania, Torino, Genova e Bari, tutte con operativi che consentono l’andata e ritorno in giornata, come serve al business travel che per Vueling vale il 40% del fatturato.
Per far fronte a questi nuoi impegni il vettore cerca anche personale. In particolare circa 50 piloti.

Per informazioni e domande http://www.vueling.com/it/siamo-vueling/opportunita-di-lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.