Domenica musei gratis

Domenica 6 luglio i musei e le aree archeologiche statali saranno visitabili gratuitamente. È la prima applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si pagherà il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali dello Stato.
Nel mese di luglio prende il via anche il nuovo piano tariffario per il sistema museale italiano: la gratuità riguarderà solo i giovani sotto i 18 anni e alcune categorie (ad esempio gli insegnanti); resteranno le riduzioni fino ai 25 anni; mentre scomparirà la gratuità per gli over 65.
Avviata anche l’operazione “Due notti al museo a 1 euro” che rafforza l’iniziativa “Una notte al museo”, prevedendo almeno due volte l’anno l’apertura notturna dei musei e dei siti archeologici al costo di un euro. Inoltre tutti i venerdì i grandi musei (compresi Colosseo, Uffizi e Pompei) resteranno aperti fino alle 22.

Maggiori informazioni su: www.mibact.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.