Revocato sciopero Alitalia del 22 marzo

E’ saltato lo sciopero dei piloti Alitalia indetto per il prossimo 22 marzo. Ad annunciarlo è stata – via Twitter – l’Autorità di garanzia che vigila sull’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali. Stando a quanto riferito dai sindacati, la richiesta dell’Autorità era di ridurre l’agitazione a quattro ore. I rappresentanti dei lavoratori di categoria hanno deciso allora di riconvocare la protesta per il 18 aprile, sempre con uno stop di 24 ore. Il 22 marzo rimarranno unicamente “i disagi limitati allo sciopero di quattro ore proclamato da Anpav e Avia”, spiegano le sigle degli assistenti di volo. La decisione di incrociare le braccia aveva come motivazione un’azione di protesta per “la cessione parziale di attività di volo ad operatori terzi, la parziale ed incompleta applicazione degli accordi sottoscritti su stabilizzazioni, assunzioni e riqualificazioni da mobilità, le criticità tecnico-professionali e gestionali, quelle del sistema multibase con i conseguenti eccessivi carichi di lavoro, connessi alla turnazione e le problematiche dei piloti di Cityliner”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.