In viaggio nel mondo di Twilight

L’uscita dell’ultimo episodio della trilogia di Twilight segna la fine di un’epoca, ma il sito di social travel  Wimdu.it  permette ai twilighters di proseguire l’avventura viaggiando nei luoghi che hanno ispirato la saga. Da un soggiorno nella suite della luna di miele in Brasile utilizzata nel film, a un originalissimo “Twilight fan exchange program”, c’è modo di soddisfare i desideri di viaggio di ogni fan.


Essendo il luogo principale dove sono ambientati i fatti della trilogia, la cittadina di Forks, Washington, USA è diventata meta di pellegrinaggio per i fanatici di Twilight, che a migliaia vi fanno visita ogni anno. Esiste un modo migliore di visitarla, se non soggiornando nella casa dei Cullen?
La Miller Tree Inn a Forks riproduce nei dettagli la casa descritta da Stephanie Meyer nei suoi libri: “dipinta di un bianco leggero, stinto, alta tre piani, rettangolare e ben proporzionata”. I proprietari sono loro stessi fan e hanno decorato anche gli interni con repliche e cimeli dei film, con la libreria modellata sulla base dello studio di Carlisle. Con ogni locale decorato con minuzia di particolari, la Miller Tree Inn è il luogo perfetto per un autentico soggiorno nella città di Twilight.
Per saperne di più: www.wimdu.it/offers/7XX7MY3N
Nella prima parte di “Breaking Dawn”, Bella ed Edward trascorrono la luna di miele sulla paradisiaca isola di “Esme”. Le scene d’amore del film in realtà sono state girate sull’isola di Paraty, nelle vicinanze di Rio de Janeiro: è lì che i fan di Twilight possono ora ricreare il sogno romantico di Edward e Bella prenotando l’originale villa utilizzata nel film.
Vista sul mare, montagne circostanti ed una spiaggia privata: questo è lo spettacolo mozzafiato che questa lussuosa villa di oltre 700 m? offre ai suoi ospiti (fino a 14 posti disponibili).
Il soggiorno a notte è di € 3049 : non è certo per chi vuole andare al risparmio, ma per chi desidera vivere una speciale luna di miele in stile Twilight, sicuramente non c’è soluzione migliore.
Info su: www.wimdu.it/offers/5K3DE7XS
Wimdu è una “social accommodation community” che riunisce viaggiatori e proprietari di case di tutto il mondo, consentendo di vivere l’esperienza del viaggio in modo più vero e personale. Da un lato, Wimdu consente ai propri utenti di generare profitti extra affittando qualsiasi tipo di proposta abitativa, dall’altro, di viaggiare trovando la soluzione più adatta alle proprie esigenze. Il sito conta ad oggi più di 50.000 annunci in oltre 100 paesi e i suoi utenti offrono le sistemazioni più disparate: da tipici appartamenti fino ad interi castelli.
Wimdu è stato lanciato nel 2011 da Arne Bleckwenn e Hinrich Dreiling, due giovani imprenditori tedeschi, per cogliere i benefici generati dai social media, che sempre di più stanno trasformando il modo in cui siamo normalmente abituati a viaggiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.