Sfilata dei Krampus a Dobbiaco (Alto Adige)

In concomitanza con la festa di San Nicolò, in tutto l’Alto Adige si celebra l’arrivo dei Krampus, creature pelose metà uomo e metà animale. Anche Dobbiaco, in Val Pusteria, partecipa come di consueto a questa tradizione, e non mancano gli abitanti del posto che scelgono di travestirsi da Krampus.
I Krampus hanno in realtà un aspetto alquanto spaventoso. Essi sono ricoperti con pelo di capra o pecora, hanno una maschera da diavolo e rumorose campane. Il loro obiettivo è quello di spaventare i bambini cattivi. I Krampus escono dalle loro abitazioni già il giorno prima di San Nicolò, ovvero il 5 Dicembre. I bambini di ogni paese sanno già che passeggiare per strada sarà molto “spaventoso”. Contrariamente a quanto si pensi, la sfilata dei Krampus è un evento molto atteso in tutto l’Alto Adige. A Dobbiaco l’appuntamento culminante si tiene l’8 Dicembre alle ore 18.00 quando, gruppi di Krampus provenienti dalla Svizzera, dall’Austria così come dal resto dell’Alto Adige, si radunano nella piazza centrale del paese per mettere in mostra le loro maschere. La più originale riceverà un premio. Essere un Krampus è infatti una vera e propria passione. Ogni anno infatti l’abito da Krampus viene rinnovato, integrandolo di nuove campane e una nuova maschera se necessario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.