L’Età dell’Equilibrio. Traiano, Adriano, Antonino Pio, Marco Aurelio

L’Età dell’Equilibrio è il terzo appuntamento del ciclo “I Giorni di Roma”, un progetto espositivo di cinque anni dedicato alla storia senza tempo di Roma, dall’età repubblicana fino alla tarda antichità.

La mostra si propone di ampliare la comprensione di un periodo storico – 98 – 180 d. C., tra i regni di Traiano e Marco Aurelio – di grande splendore artistico, durante il quale è stato raggiunto un raro equilibrio sociale e politica tra Roma e le sue province.

Imponenti statue di marmo, opere raffinate in bronzo e terracotta, interi cicli sculturali, arredi domestici in bronzo e argento del più alto valore stilistico, racconteranno la storia dell’era del “consenso” tra la classe dirigente – governo, senatori, imperatori, esercito – così come tra l’amministrazione imperiale e l’élite provinciale, un fenomeno epocale per la fondazione della cultura occidentale.

Roma, Musei Capitolini

4 ottobre 2012 – 5 Maggio 2013

La mostra è curata da Eugenio La Rocca e Claudio Parisi Presicce. L’evento è promosso da Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali e dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, ed è organizzata da Zètema Progetto Cultura e MondoMostre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.