Valle d’Aosta: partenza a metà per lo sci

 

E’ partita la stagione dello sci in Valle d’Aosta anche se ancora con molte limitazioni. Dopo Cervinia e Valtournenche,

dove è disponibile il 50% del comprensorio, il 9 dicembre hanno aperto parzialmente le piste di Courmayeur e Champoluc.
Ecco quindi che, ai piedi del Monte Bianco si può sciare nella parte alta del comprensorio, sotto il Monte Rosa sono disponibili le piste Sarezza e Ostafa 1. Due impianti sono stati aperti anche a Chamois. Il 10 dicembre è partita la stagione a La Thuile e a Champorcher. Per lo sci di fondo sono aperte le piste della val Ferret.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.