Valle d’Aosta: partenza a metà per lo sci

 

E’ partita la stagione dello sci in Valle d’Aosta anche se ancora con molte limitazioni. Dopo Cervinia e Valtournenche,

dove è disponibile il 50% del comprensorio, il 9 dicembre hanno aperto parzialmente le piste di Courmayeur e Champoluc.
Ecco quindi che, ai piedi del Monte Bianco si può sciare nella parte alta del comprensorio, sotto il Monte Rosa sono disponibili le piste Sarezza e Ostafa 1. Due impianti sono stati aperti anche a Chamois. Il 10 dicembre è partita la stagione a La Thuile e a Champorcher. Per lo sci di fondo sono aperte le piste della val Ferret.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.