Il Lago di Garda punta sul turismo velico

 

L’area gardesana vuole sviluppare al meglio il potenziale sportivo e turistico del territorio contanto su idonee sinergie.

E’ questo lo scopo della collaborazione nata fra Ingarda Trentino e Fraglia Vela Riva, che punta a sviluppare sempre più gli sport della vela. Si tratta di una partnership fortemente strategica, alla luce dei quasi 80mila visitatori coinvolti ogni anno dalle regate sul Lago di Garda; i partecipanti alle regate sono per il 98% stranieri e provengono da ben 80 nazioni diverse. Nell’accordo si prevede che Ingarda Trentino curi la gestione dell’ospitalità, dei collegamenti tecnico-logistici e del soggiorno durante gli appuntamenti del calendario regalistico, mentre Fraglia Vela Riva informerà e indirizzerà partecipanti e accompagnatori verso le numerose opportunità offerte dal territorio altogardesano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.